26 giugno 2017
Aggiornato 14:00
politica

Grim: «Il centrodestra usa la Ferriera per conquistare consenso»

La segretaria regionale del PD: «E' da vent’anni che questa città è ostaggio di un rapporto squilibrato con lo stabilimento di Servola. L’unica soluzione rimane mantenere i livelli occupazionali garantendo il rispetto assoluto delle norme e dell’ambiente»

Dipiazza replica al centrosinistra: «La parola è d'argento, il silenzio è d'oro...»

Il sindaco di Trieste risponde agli esponenti del centrosinistra che nei giorni scorsi avevano attaccato la Giunta: «Sono ancora più contento che i cittadini si siano accorti di come le cose già stanno cambiando in meglio. Le cose fatte si vedono e siamo solo all’inizio»

Nella serata di ieri

Violento nubifragio in città: cadono alcuni alberi

I vigili del fuoco sono stati costretti a intervenire per alcuni alberi caduti sulle strade sia in Strada del Friuli, all'altezza del Faro, sia in via Flavia, per rimuovere tronchi e rami

Il caso

Profughi, Serracchiani: «Più controlli nei porti di partenza»

La presidente del Fvg ha commentato il ritrovamento di 53 profughi nel porto di Trieste, ammassati in un rimorchio sbarcato da un traghetto turco: «Fondamentale che siano mantenute e rinsaldate le misure di sicurezza all'origine»

L'intervento

Aiuti di Stato, per De Monte "è svolta cruciale per investimenti pubblici per porti e aeroporti"

Aiuti di Stato, per De Monte "è svolta cruciale per investimenti pubblici per porti e aeroporti"

“Il porto di Trieste e l’aeroporto di Ronchi dei Legionari – afferma l'europarlamentare - potranno certamente beneficiare si queste nuove regole. Basti pensare che gli Stati potranno d’ora in poi investire negli aeroporti regionali con un traffico di passeggeri fino a 3 milioni all’anno senza il controllo preventivo della Commissione"

Ferrovie: Regione Fvg, no a soppressione due Intercity Ts-Ve

L'assessore Santoro: "Sconcerto per le modalità attuative della decisione. La Regione continuerà nei prossimi giorni il pressing nei confronti del ministero e di Trenitalia - ha concluso - per risolvere la situazione". 

Nella bufera

Il Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Deborah Serrachiani

Serracchiani: «Lo stupro è più odioso se commesso da un profugo». E scoppia la polemica

La frase della presidente della Regione sul tentativo di violenza sessuale compiuta da un richiedente asilo ha scatenato una rivolta sui social network: «Frase alla Salvini». La replica su Facebook: «Nessun razzismo, solo buon senso»

Torrenti, l'accoglienza impone comportamenti adeguati

Chi viene ospitato non deve violare le leggi perchè le regole valgono per tutti

strumenti per le imprese

Lavoro: informare le imprese e collaborare con i Comuni

Lavoro: informare le imprese e collaborare con i Comuni

Informazione e collaborazione sono elementi indispensabili per far conoscere alle imprese le opportunità offerte dalla Regione in materia di competitività e occupazione

Sergo: «La Giunta Serracchiani faccia chiarezza sul futuro dei lavoratori della Flextronics»

Il capogruppo del M5S in Consiglio regionale: «Non capiamo come sia possibile che il 9 ottobre 2016, poco prima del referendum costituzionale, al tavolo del Mise la Flextronics si dichiarasse pronta a scongiurare il taglio di 50 interinali previsto nel precedente incontro romano di maggio 2016»

competenza e formazione dei professionisti

Sanità: innovazione, la sfida vincente con le strutture in rete

Per garantire un avanzamento continuo della tecnologia a vantaggio dei cittadini deve alimentarsi nel sistema di rete delle strutture e riguardare anche le problematiche acute

Il Fvg è la prima regione che ha eliminato la contenzione nelle strutture sanitarie ed assistenziali

Lo ha ricordato la presidente Serracchiani a un seminario in cui professionisti della salute si sono confrontati con magistrati italiani e brasiliani, con volontari di diverse associazioni e rappresentanti del Gruppo Trieste libera dalla contenzione su un tema che è prima di tutto culturale, a garanzia della dignità della persona

sanità

Telesca, servono delle analisi rigorose per un'informazione seria

L'incontro, riservato agli addetti ai lavori, ha affrontato il delicato tema della comunicazione nella sanità, partendo dai diversi rapporti annuali che fotografano il livello delle prestazioni e le valutazioni dei cittadini

Pustetto sugli esami ecocardiografici, dalla Giunta risposte insufficienti

Il commento del consigliere regionale del Gruppo Misto in replica all'assessore alla Salute sul tema dell'archiviazione e consultazione degli esami ecocardiografici

Formazione

Torrenti, know-how del Fvg per la Rep. Dominicana e l'Angola

Un concreto interesse è stato mostrato da parte dominicana per lo sviluppo infrastrutturale e commerciale dei porti e per la riqualificazione di strutture sanitarie e turistiche

presentate due petizioni

Lauri, tutela della comunità slovena, bene il rinvio in Commissione

Chiesta l'approvazione di una legge per dare attuazione alle norme di tutela della minoranza slovena in Italia

In ottobre 2°Conferenza regionale per la tutela della minoranza linguistica slovena

Una prima riunione organizzativa si è tenuta a Trieste, nella sede del Consiglio regionale, finalizzata alla convocazione della seconda Conferenza regionale sulla tutela della minoranza linguistica slovena, prevista dall'art. 10 della legge regionale 26/2007

duino aurisina

Elezioni, il tecnico dell'Arpa Lorenzo Celic è il candidato sindaco del MoVimento 5 Stelle

Esperto di cani e amante della natura, il capolista pentastellato punta sulle bellezze del suo comune: «Credo che Duino Aurisina, dal punto di vista paesaggistico, sia uno dei comuni più belli d’Italia: la salvaguardia di questo patrimonio sarà una delle nostre priorità»

Elezioni 2017: nei 27 comuni del Fvg si voterà l'11 giugno

Al voto i cittadini di 25 Comuni con meno di 15 mila abitanti (da Tarvisio a Lignano passando per Maniago e Sagrato) e di due con più di 15 mila residenti (Gorizia e Azzano X)

cronaca

Pino: «Il boom di atti vandalici testimonia il fallimento della Giunta Dipiazza»

La segretaria del Pd provinciale: «La giunta Cosolini aveva già introdotto sanzioni apposite contro l’imbrattamento dei muri, che l’amministrazione Dipiazza ha voluto inasprire»

Mozione per stoppare i contributi a chi nega la tragedia delle foibe

A chiederlo, i consiglieri regionali di Forza Italia Riccardo Riccardi, Rodolfo Ziberna, Bruno Marini, Roberto Novelli, Mara Piccin ed Elio De Anna in una mozione presentata alla giunta regionale