23 maggio 2017
Aggiornato 22:30
l'evento

Il 21 marzo è il Tiramisù Day: negli store Eataly si festeggia il dolce più amato al mondo

L'idea di un #tiramisuday è stata lanciata da Trieste dagli critici gastronomici Clara e Gigi Padovani. La scelta è caduta sul primo giorno di primavera: il momento perfetto per "tirarsi su"

TRIESTE - Quasi ogni giorno nel mondo si festeggia un prodotto, un piatto, un cibo. E per il tiramisù? Dopo lo straordinario interesse e l’inevitabile querelle fra Friuli Venezia Giulia e Veneto suscitata dalla pubblicazione del libro scritto dai critici gastronomici Clara e Gigi Padovani (Tiramisù. Storia, curiosità, interpretazioni del dolce italiano più amato, edito da Giunti a metà del 2016), è nata l’idea. In che data celebrare il #tiramisuday? Il 21 marzo, perché non c’è niente di meglio di un tiramisù per festeggiare l’arrivo della primavera e lasciarsi alle spalle il grigiore dell’inverno. Del resto i «food days» sono entrati nella nostra vita: sono un modo simpatico per celebrare un piatto o un prodotto molto amato, con cene speciali a casa o nei ristoranti, allietate da cinguettii social e qualche foto su Instagram. Presentato il #TIRAMISUDAY Il 30 gennaio scorso a Eataly Trieste, per sottolineare le radici friulane di questo dessert, scoperte proprio dal libro. Il dessert verrà festeggiato nei suoi store in tutto il mondo proponendo la «Coppa Trieste» ed altre golose ricette. Nei prossimi mesi inizierà anche un #tiramisutour con alcuni grandi chef stellati che ne presenteranno la loro interpretazione, da Milano a Roma a Torino.