30 maggio 2017
Aggiornato 13:00
Giornata internazionale della donna

La forza della donna tra parola e canto: il trio "Orsa minore" a Trieste

Lo spettacolo "Siamo partite in tre" andrà in scena questa sera alle 20.30 nella Casa del Popolo G. Canciani

TRIESTE - La forza delle donne, la loro capacità di rimboccarsi le maniche davanti agli eventi della vita e della storia. E’ questo il tema dello spettacolo del trio vocale femminile «Orsa minore- artigianato vocale» dal titolo «Siamo partite in tre», in scena questa sera alle 20.30 nella Casa del Popolo G. Canciani. Tre ritratti femminili di donne reali, legati alla storia dei Paesi di provenienza: Argentina, Bosnia Erzegovina e Italia. Donne con un nome e un cognome che si mettono in gioco in prima persona per arginare la brutalità della dittatura o della guerra, o l’ingiustizia della morte in conseguenza allo sfruttamento sul lavoro. Il testo è liberamente tratto dai racconti di Carmen Gasparotto e Eliana Rosa Attuoni, selezionati al «Concorso Elca Ruzzier: una donna da non dimenticare - 2015», pubblicati dalla Casa editrice Vita Activa di Trieste, e da testi inediti di Adriana Giacchetti. Lo spettacolo del trio (Adriana Giacchetti, Chiara Minca e Daniela Gattorno) intreccia parola e canto: ai brani scelti dai repertori musicali delle aree geografiche attraversate si aggiunge un brano inedito scritto e composto dal musicista Gianni Zuttion, operaio presso i cantieri navali di Monfalcone.