16 giugno 2019
Aggiornato 20:30
Oggi il vernissage

«Colore - China bianca nera», Mariano espone all'Aos

L'artista introdotto dal critico Umberto Miniussi. L'esposizione aperta fino al 14 maggio. Nato a Brindisi nel 1944, Mariano è da molti anni residente nel Goriziano dove ha sviluppato la sua arte in circa 30 anni di attività.

GORIZIA - Stasera alle 18, la sala espositiva AOS Art Open Space di via Diaz 6 ospiterà  la «vernice» della mostra personale di pittura «Colore – China bianca nera», dell'artista Roberto Mariano e con la presentazione del critico d’arte Umberto Miniussi, che traccerà il profilo dell’artista, delle tecniche e delle opere.La mostra resterà aperta al pubblico fino al prossimo 14 maggio, proponendo un estratto dei lavori del maestro realizzati tra il 1993 e oggi e ripercorrendo il percorso di ricerca e sviluppo che ha caratterizzato la sua intera produzione e carriera artistica. La mostra, organizzata con il patrocinio e l’ospitalità della Provincia di Gorizia, sarà visitabile nei giorni feriali dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 17, mentre nei festivi e giovedì 14 maggio dalle 10 alle 12.30. L'ingresso è gratuito, come tutti gli eventi organizzati nella Art Open Space; il catalogo è disponibile in sala.

La mostra ospiterà l’8 maggio alle 18 un evento collaterale, un incontro pubblico intitolato «L’Italia e L’Europa. Facciamo il punto» e organizzato dall’Accademia Europeista del Friuli Venezia Giulia. L’incontro vedrà gli interventi di Pasquale Antonio Baldocci (già Ambasciatore d'Italia e attuale Presidente dell'Ispri di Roma) e di Laura Fasiolo (in rappresentanza del Senato della Repubblica).

Nato a Brindisi nel 1944, Mariano è da molti anni residente nel Goriziano dove ha sviluppato la sua arte in circa 30 anni di attività. Ha cominciato da autodidatta agli inizi degli anni ’80 con pastelli e olii per poi approdare successivamente alle chine bianche e nere, distintive della sua produzione.