20 luglio 2019
Aggiornato 05:00
Appuntamenti golosi

Serata asparagi e Sauvignon a La Primula di San Quirino

Venerdì 15 maggio, per una serata tematica in uno dei migliori ristoranti di tutto il Friuli Venezia Giulia.

SAN QUIRINO - Asparagi e sauvignon, l'abbinamento è indubbiamente azzeccato, così come la proposta a 360° che offre La Primula di Andrea Canton, esperto chef stellato, che insieme alla famiglia prosegue nel cammino della qualità, della cucina, dei vini e dell'ospitalità.

Il tema della serata : gli asparagi

Il tema della serata : gli asparagi (© )

UNA LUNGA STORIA - Si, perché la famiglia Canton conduce il locale da ben 140 anni, un locale che oggi continua a sorprendere per l'affabilità già dal momento dell'accoglienza, e poi per il calore prodotto da un insieme non casuale di vecchie pietre, arredi moderni e non, e da un'illuminazione adeguata, punto delicato e dolente di molti locali che si affidano ad architetti non proprio "illuminati".

Un bellissimo piatto di spaghetti con gli scampi a La Primula

Un bellissimo piatto di spaghetti con gli scampi a La Primula (© )

PRIMA DI TUTTO IL TERRITORIO - Andrea Canton è uno chef cinquantenne dalle basi solidissime, formatosi in alcuni tra i migliori ristoranti del nostro paese e francesi, e quindi sa bene che ogni chef deve partire dal proprio territorio per valorizzare e caratterizzare al meglio la propria cucina, ma non deve neppure annoiare i clienti abituali, e così nella sua carta troveremo materie prima di qui, ma anche di altrove, proprio a dimostrazione di una grande capacità di gestire diversi temi, frutto di quella che si chiama "esperienza".

LA CARTA E LA STAGIONALITÀ - Questi tempi si stanno indirizzando sempre più verso una cucina "green", meglio ancora se ben ancorata ai prodotti del mare. Un po' ovunque in Italia la clientela che si può permettere un pranzo o una cena "stellata" mette come priorità di scelta l'elemento vegetale o ittico, e quindi anche qui la marea montante dall'Adriatico è ben evidente, unita ai profumi degli orti, ma un tocco di speziatura che viene da Oriente, qualche carne tradizionale di qui e d'altrove completano un quadro comunque profondamente italiano, che non dimentica neppure qualche citazione del nostro grande sud, attraverso le proposte di paste secche campane o una impropria "pizza".

La locandina dell'evento

La locandina dell'evento (© )

ASPARAGOGÒ - Usciti dal freddo dell'inverno e dai capricci primaverili, sono gli asparagi a dominare la scena gastronomica di questo periodo, e questo menù ne sintetizza la versatilità, declinato su ogni tema possibile : pesce, carne, uova, riso e pasta, senza dimenticare nulla, proprio come ci si aspetta da uno chef con i piedi per terra come Andrea Canton. I dettagli sono evidenziati qui, nella locandina dell'evento.