25 ottobre 2020
Aggiornato 21:30
Lo scrittore anticamorra

Oggi Saviano a èStoria: «Arrivo sgradito»

Ieri il tweet polemico del giornalista, che oggi sarà protagonista al Teatro Verdi e alla Tenda Erodoto

GORIZIA - Oltre a CasaPound e antifascisti in città ci sarà pure Roberto Saviano, che proprio a ridosso della manifestazione dell’organizzazione di destra sarà ai Giardini Pubblici a ricevere il premio Friuladria, nell’ambito di èStoria, a partire dalle 10.30 lo scrittore sarà al Teatro Verdi per l'evento «È ciò che si impara che fa la differenza», dedicato alle scuole. Alle 17.30, appunto, Saviano riceverà nella tenda Erodoto il Premio FriulAdria «Il romanzo della storia» e a seguire, terrà la conferenza «Leggere per resistere al Male».

Ieri intanto lo scrittore e giornalista campano ha twittato con una punta di polemica: «A #Gorizia il sindaco non è felice della mia presenza e ci sarà un corteo #Casapound. Mi piace arrivare sgradito». Chiaro riferimento alla querelle, apparentemente rientrata, tra Romoli e Ossola, proprio sulla presenza di Saviano al festival.