8 luglio 2020
Aggiornato 05:30
Sport internazionale

Un gruppo di nuotatori sudafricani a Trieste per allenarsi

I giovani sportivi sono stati ricevuti dal presidente del Consiglio regionale Iacop e dall'assessore Torrenti. La società di appartenenza è il St Andrew's Dragons Swimming Club di Johannesburg

TRIESTE - Una ventina di giovani nuotatrici e nuotatori sudafricani, assieme a due allenatori, sono stati ricevuti in Consiglio regionale dal presidente Franco Iacop e dall'assessore allo sport Gianni Torrenti.

Accompagnati da Nicolò Giuricich, dal 1998 presidente dell'Associazione Giuliani nel mondo di Johannesburg, gli atleti (età tra i 13 e i 18 anni) sono a Trieste per un periodo di allenamenti e di gare con i loro pari età del Fvg, soprattutto della provincia di Gorizia.
La società di appartenenza è il St Andrew's Dragons Swimming Club di Johannesburg e questa iniziativa - come ha sottolineato Iacop - è per loro un'occasione per confrontarsi e rapportarsi con giovani della nostra regione e rafforza la collaborazione in campo sportivo già in atto da anni tra il Sudafrica e il Fvg.

Iacop ha quindi ringraziato Giuricich per aver promosso e realizzato questo programma, che fa seguito agli incontri che nel settembre dello scorso anno furono organizzati in Sudafrica con lo stesso Iacop, a capo di una delegazione regionale, e alcuni dei numerosi corregionali che vivono e lavorano lì, in occasione della 5° Conferenza dei giovani corregionali nel mondo e la 4° Conferenza dei protagonisti corregionali nel mondo, che si svolse tra Johannesburg e Cape Town.

L'assessore Torrenti, delegato sia allo sport che alle relazioni con i corregionali all'estero, ha auspicato che questa bella esperienza sportiva possa consentire loro di conoscere anche altri aspetti che caratterizzano il Friuli Venezia Giulia e ha augurato il conseguimento di risultati sportivi sempre più importanti.