16 giugno 2019
Aggiornato 20:30
Ennesimo episodio

Schiamazzi, lanci di uova ai clienti dell'Hendrick's

Era già successo in primavera: un residente delle palazzine Ater di via Mazzini ha scagliato uova contro gli avventori del ristorante. I titolari intenzionati a sporgere denuncia

GORIZIA - Due fazioni, atavicamente abituate a fronteggiarsi, raramente a dialogare. Da un lato il «popolo» della movida, dall'altro i residenti del centro. L'ennesimo round è andato in scena l'altra sera, all'esterno del ristorante Hendrick's di via Mazzini. Infastiditi dal vociare degli avventori (quella sera non era previsto allietamento musicale), uno degli abitanti delle palazzine Ater ha scagliato più di un uovo in direzione dei clienti del risto-bar. Era già accaduto a maggio e, ancor prima, in inverno. Un rapporto di odio-amore che potrebbe ora sfociare in una denuncia, che i titolari di Hendrick's paiono intenzionati a sporgere.

Su Facebook, intanto, si è innescato il dibattito: c'è chi stigmatizza il comportamento del lanciatore di uova e chi invoca il diritto al riposo dei residenti. Sullo sfondo, il solito problema di trovare un punto d'incontro tra posizioni che, tutto sommato, non paiono così inconciliabili.