16 dicembre 2019
Aggiornato 11:00
Barcola sarà luogo ideale per ammirare l'evento

Lunedì l'eclissi della 'super Luna'

Alle 3.07 di lunedì mattina la Luna piena entrerà nell'ombra della Terra dando inizio alla fase parziale dell'eclissi. Alle 4.11 la Luna sarà completamente oscurata, e così rimarrà fino alle 5.23

TRIESTE - Alle 3.07 di lunedì mattina la Luna piena entrerà nell'ombra della Terra dando inizio alla fase parziale dell'eclissi. Alle 4.11 la Luna sarà completamente oscurata, e così rimarrà fino alle 5.23, quando riemergerà dall’ombra iniziando la fase di eclissi parziale di uscita.
Così Massimo Ramella, dell'Inaf-Osservatorio Astronomico di Trieste, ricorda l'appuntamento con l'eclissi di 'super Luna'. L'evento potrà essere seguito in diretta streaming dal sito dell'Osservatorio astronomico triestino (www.oats.inaf.it).

L’eclissi di Luna di lunedì 28 settembre avverrà proprio quando la Luna sarà al perigeo, cioè alla distanza minima dalla Terra  (poco più di 363.000 km) raggiunta nel corso della sua orbita ellittica (la distanza massima all’apogeo è di poco più di 405.000 km). La Luna piena al perigeo si usa definire super-Luna.
Durante l’eclissi la Luna apparirà di un colore rosso-bruno che permetterà di  individuarla anche nell’istante centrale dell’eclissi alle 4:47. Il colore rosso-bruno è causato dalla diffusione della componente blu della luce solare da parte dell’atmosfera che allo stesso tempo fa convergere per rifrazione la componente rosso-arancione verso la Luna. 

A Trieste, le piattaforme balneari dei Topolini della riviera barcolana si trovano in posizione ottimale per seguire agevolmente tutto lo svolgersi dell’eclissi .L'eclissi si può osservare a occhio nudo o con normali binocoli e/o teleobiettivi.