10 dicembre 2019
Aggiornato 09:30
All'Immaginario Scientifico di Trieste

Notte al museo alla scoperta di Lucy

Sabato 23 gennaio un nuovo appuntamento compagnia dell’ominide che ha cambiato la storia dell’uomo. Il programma precede per i bambini dai 7 agli 11 anni, una notte intera al museo

TRIESTE - Etiopia, 1974. Un gruppo di paleontologi nei pressi del villaggio di Hadar, rinviene lo scheletro di un ominide: il suo nome è Lucy, è un Australopithecus afarensis, ha più di 3 milioni di anni e grazie a lei cambierà la storia dell’uomo!

La Notte Immaginaria di Lucy
Sabato 23 gennaio l’Immaginario Scientifico di Trieste propone una Notte Immaginaria tutta dedicata a Lucy e alle origini dei nostri antenati! I bambini da 7 a 11 anni potranno passare l’intera notte all’interno del museo, ascoltando le curiosità sulla sua vita (lo sapevate che Lucy si chiama così in onore dei Beatles?) e sulla sua scoperta, provando a riprodurre delle antiche pitture rupestri! Sarà l’occasione per sporcarsi le mani con un po’ di paleontologia e di parlare di Homo sapiens, bipedismo ed evoluzione. Non mancheranno durante la serata i momenti per esplorare le tante postazioni interattive dell’Immaginario Scientifico, presso le quali si possono osservare e toccare con mano alcuni dei fenomeni più interessanti e sorprendenti della fisica. Al termine delle attività… tutti a nanna! Ciascuno con il proprio sacco a pelo i giovani scienziati si addormentano nelle sale del museo tra tornado di vapore, bolle di sapone giganti e deserti in scatola, per poi risvegliare corpo e mente al mattino con un’energetica colazione «scientifica», prima di fare ritorno a casa.

Il costo è di 35,00 euro a bambino (30,00 euro ridotto «fratello/sorella»).
La prenotazione è obbligatoria, da effettuare attraverso il form online sul sito www.immaginarioscientifico.it