10 dicembre 2018
Aggiornato 23:00

‘Fughe Centripete – Centripetalne fuge’: nuova mostra al Magazzino delle Idee

L’esposizione propone a Trieste un’ampia selezione di opere, più di quaranta, realizzate tra il 2013 e il 2016
Senza titolo 31 - Opera di Vatroslav Kuli¨
Senza titolo 31 - Opera di Vatroslav Kuli¨ (Provincia di Trieste)

TRIESTE - È dedicato a Vatroslav Kuliš, uno dei principali maestri dell’arte contemporanea croata, la mostra  ‘Fughe Centripete – Centripetalne fuge’  il nuovo progetto che apre al pubblico venerdì 4 marzo al Magazzino delle Idee di Trieste.  Dopo le importanti mostre realizzate a Roma e Mantova nel 2015, Vatroslav Kuliš, ‘pittore dall’energia inesauribile’ secondo il critico Miroslav Gašparović, direttore del MUO di Zagabria,  propone a Trieste un’ampia selezione di opere, più di quaranta, realizzate  tra il 2013 e il 2016. Si tratta di un ciclo pittorico che integra la precedente esperienza artistica e si apre a nuovi scenari artistici, dando luogo a  «un nuovo segmento della sua creazione – scrive Gašparović  - uno dei momenti di svolta nel suo lavoro degli ultimi anni».

C'è tempo un mese per visitare l'esposizione
La mostra ‘Fughe Centripete – Centripetalne fuge’  nasce dalla collaborazione della Provincia di Trieste con la Comunità croata di Trieste, il Comune di Zagabria, MUO il Museo dell'Arte e dell'Artigianato di Zagabria, la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, il Consolato generale croato a Trieste. Si tratta di un’esposizione a ingresso gratuito e resterà aperta sino a domenica 3 aprile, tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13. Sabato e domenica anche al pomeriggio, dalle 15 alle 19. L’esposizione resta aperta a Pasqua e il Lunedì dell’Angelo dalle  10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Informazioni: Magazzino delle Idee, Corso Cavour (ingresso dal lato mare), Trieste | dal 4 marzo  al 3 aprile 2016 | Provincia di Trieste | Servizi culturali e valorizzazione dei beni del territorio | 040 3798500

Orari
da lunedì a venerdì 10 - 13
sabato e domenica 10 - 13 e 15 - 19
Apertura straordinaria: lunedì 28 marzo 10 - 13 e 15 - 19

INGRESSO GRATUITO

Visite guidate
domenica 6 marzo, alle 11
sabato 12 marzo, alle 17
domenica 20 marzo, alle 11
sabato 26 marzo, alle 17
domenica 3 aprile, alle 11