21 ottobre 2018
Aggiornato 04:30

Concerti 2016 del Tartini: il cartellone prosegue con Aristotrio

Appuntamento in Sala Tartini per un’esibizione che restituirà tutto il fascino dell’Ensemble per archi e pianoforte, e che valorizzerà il talento di un giovane Trio in ascesa
Aristotrio in concerto
Aristotrio in concerto (Ufficio stampa Volpe&Sain)

TRIESTE -  É nel segno del Klaviertrio l’appuntamento di lunedì 21 marzo, per il cartellone dei Concerti 2016 del Conservatorio Tartini di Trieste: Francesca Somma al violino, Davide Forti al violoncello e Mosè Andrich al pianoforte, in arte Aristotrio, saranno protagonisti di una serata dedicata a musiche di Johannes Brahms (Klaviertrio n.1 in si maggiore op.8) e Antonín Dvořák (Trio per pianoforte n.4 "Dumky"in mi minore op.90).  Appuntamento dunque alle 20.30 in Sala Tartini per un concerto che restituirà tutto il fascino dell’Ensemble per archi e pianoforte, e che valorizzerà il talento di un giovane Trio in ascesa, applaudito fra Trieste e Praga nell’ambito dei progetti di collaborazione musicale avviati lo scorso anno.

Il concerto è come sempre a ingresso libero previa prenotazione.

Informazioni:  040.6724911 | www.conts.it