19 novembre 2018
Aggiornato 00:30

Trieste e alcuni degli appuntamenti in programma

Teatro, mostre, conferenze di approfondimento e corsi di cucina
Giornata ricca in città
Giornata ricca in città (Uffici stampa dei singoli eventi)

TRIESTE – Un venerdì ricco di eventi quello dell’8 aprile in città. Vediamo un po’ cosa c’è in programma.

La migliore musica emergente Miela a ingresso libero
Wunderkammer ospita l'8 aprile al Miela l'ormai fisso appuntamento con la migliore musica emergente del Nordest, ‘BaRock’. Due gli interpreti di primo piano: la talentuosa cantautrice triestina Chiara Vidonis e l’esplosivo trio veneto The Panicles. Il festival nel festival, ideato è prodotto interamente da ProjecTs  e andrà in scena al Teatro Miela a partire dalle 20 a ingresso libero: cinque performance all’insegna della combinazione tra la ricerca sonora e l’energia del live show in un flusso eterogeneo che spazierà tra generi e influenze, classicità e avanguardia.

Apre la rassegna ‘In primavera a Trieste!’
Sarà l'iniziativa ‘La natura nell'arte’ realizzata in collaborazione con la Fondazione CRTrieste a fare da apripista alla rassegna ‘In primavera a Trieste!’ nel calendario della quale è inserita. Si parte dunque da venerdì 8 aprile, alle 17, con ‘La natura nell'arte’. Ricordiamo che le visite guidate sono gratuite e aperte a tutti, e si svolgeranno nella sede della Fondazione CRTrieste (Trieste, via Cassa di Risparmio 10, 3° piano) ogni venerdì della settimana alle 17 a partire dall’8 aprile fino al 27 maggio. Il numero massimo sarà di venti persone a visita. Obbligatoria la prenotazione che deve essere effettuata entro le 17 del giorno antecedente la visita (giovedì) al numero +39 040 3476081 (lun-ven.10-13 e 15-17) o all'indirizzo e-mail eventi@studiosandrinelli.com

Vesna Benedetič  in mostra a La Casa Internazionale delle Donne
Venerdì 8 aprile alle 18, Vesna Benedetič presenterà la sua mostra ‘Un soffio di colore/Dih Barve’. L’artista esporrà a La Casa Internazionale delle Donne di Trieste una sessantina di quadri: paesaggi accennati, energie sottili, la magia della natura; disegni rivolti all’infanzia, animali e atmosfere sognanti, piccole storie ad acquarello per raccontare l’amicizia e l’amore per la vita. La mostra a cura di Elisa Vladilo sarà presentata da Maria Luisa Runti, giornalista ed esperta d’arte. www.casainternazionaledonnetrieste.org, 040568476.

Formaggi fatti in casa: nuovo corso di cucina per Liberty
Proseguono i corsi di cucina e di pasticceria organizzati da Liberty Laboratorio Angelini. Anche per i bambini. Venerdì 8 aprile si parlerà di formaggi fatti in casa. Silvia Quargnali ci mostrerà nel corso di questo incontro di cucina come sia possibile realizzare alcuni tipi di ottimi formaggi... in casa! Gusteremo il tutto con dei buoni pani appena sfornati: cosa si può volere di più? I corsi si svolgeranno presso il laboratorio dedicato in Androna del Pane 5, a Trieste. Per informazioni, iscrizioni e approfondimenti laboratorioliberty@gmail.com o 0402460879.

Al Revoltella approfondimenti su ‘Due fronti, una città'
‘Voci dal fronte: Il memoriale di Mario Čermak e il diario fotografico di Mario Slavich’ è il titolo dell’incontro con Roberto Spazzali (all’Auditorium del Museo Revoltella, venerdì 8 aprile, alle 18) dedicato agli approfondimenti tematici inerenti la mostra ‘Due fronti, una città’, organizzati dal Comune di Trieste insieme a La Cappella Underground. Roberto Spazzali, insegnante all’Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli Venezia Giulia, illustrerà due importanti fonti documentarie presenti in mostra. Alle foto di Slavich si accompagna idealmente la memoria di guerra redatta in tedesco dal fiumano Mario Čermak, tenente del 97° reggimento, decorato più volte, che racconta la ‘sua’ guerra sul fronte orientale con il piglio di chi comprende di dover compiere fino in fondo il proprio dovere, anche in momenti difficili, che comportarono la perdita di oltre 10 mila uomini.