24 settembre 2018
Aggiornato 21:00

Al Miela in concerto Vincenzo Maltempo

È uno dei più interessanti pianisti della sua generazione. Il suo spettacolo fa parte degli appuntamenti del IX Festival pianistico Internazionale 2016 sull'eccellenza italiana nel mondo
Vincenzo Maltempo al pianoforte
Vincenzo Maltempo al pianoforte (Miela)

TRIESTE – Un pianista che armonizza una solida  costituzione tecnica con una musicalità raffinata e intelligente. Il suo cammino musicale, cominciato spontaneamente in famiglia, risente fortemente nella sua formazione della figura di Salvatore Orlando, pianista e docente napoletano discepolo di Sergio Fiorentino, con il quale si diploma al Conservatorio S. Cecilia di Roma – proseguendo poi con il maestro Riccardo Risaliti che lo arricchisce con importanti stimoli artistici e intellettuali.  La sua reputazione musicale cresce nel mondo musicale contemporaneo grazie alle numerose incisioni discografiche per la Gramola. Vincenzo Maltempo suonerà al Teatro Miela di Trieste sabato 7 maggio, alle 20.30. L’appuntamento – organizzato dall’asociazione Musicale «Il Concerto» e Bonawentura – rientra nell’ambito del IX Festival pianistico Internazionale 2016.

Prevendita c/o biglietteria del teatro tutti i giorni dalle 17 alle 19 | www.vivaticket.it |