22 maggio 2018
Aggiornato 23:30
I giuliani conservano l'ottavo posto

La Pallanuoto Trieste si arrende alla Pro Recco per 10-1

Un punteggio rotondo, ma che forse non rende merito alla prestazione della squadra sponsorizzata Samer & Co. Shipping

Pesante sconfitta per la Pallanuoto Trieste (© Pallanuoto Ts)

TRIESTE - Pronostico rispettato a Sori. Nell’undicesima giornata di ritorno del campionato di serie A1 maschile, la Pallanuoto Trieste si è arresa ai campioni d’Italia e d’Europa in carica della Pro Recco per 10-1. Un punteggio rotondo, ma che forse non rende merito alla prestazione della squadra sponsorizzata Samer & Co. Shipping, che ha disputato un’ottima gara soprattutto in fase difensiva. «Perdere non fa mai piacere – spiega infatti l’allenatore Stefano Piccardo nell’immediato dopo gara – ma sono molto contento di questa prova. I ragazzi hanno interpretato la partita proprio come l’avevamo preparata, abbiamo concesso poco ad una formazione stellare».

La cronaca. La Pallanuoto Trieste parte bene e contiene con buona autorevolezza i tanti fuoriclasse recchelini. La gara non si sblocca e serve un gol del fortissimo mancino serbo Mandic a 37’’ dalla fine del primo periodo per portare avanti la capolista: 1-0. La difesa alabardata si muove con i giusti automatismi e anche nel secondo periodo la Pro Recco fatica un po’ a trovare la via della rete. Il montenegrino Ivovic scrive 2-0, poi Jurisic si supera e neutralizza un rigore di Sukno, prima della beffarda colomba di Giacoppo, che vale il 3-0 al cambio di campo.

Nel terzo periodo la Pallanuoto Trieste perde compattezza e presta il fianco ad un paio di micidiali transizioni dei padroni di casa. Gitto segna il 4-0 in superiorità numerica, subito dopo però arriva il 4-1, firmato Popovic. La Pro Recco accelera e con le reti di Figari, Di Fulvio e Fondelli allunga sul 7-1. Nel quarto periodo i campioni in carica arrotondano il punteggio grazie a Di Fulvio, Sukno e Ivovic. Pro Recco sempre in vetta alla classifica a punteggio pieno, mentre la Pallanuoto Trieste conserva l’ottavo posto.

PRO RECCO – PALLANUOTO TRIESTE 10-1 (1-0; 2-0; 4-1; 3-0)
PRO RECCO:
Tempesti, Di Fulvio 2, Mandic 1, Fondelli 1, Giorgetti, Sukno 1, Giacoppo 1, Aicardi, Figari 1, Bodegas, Ivovic 2, Gitto 1, Pastorino. All. Pomilio
PALLANUOTO TRIESTE: Jurisic, Petronio, Ferreccio, Giorgi, Giacomini, Popovic 1, Rocchi, Elez, Berlanga Henriques, Spadoni, Turkovic, Vannella. All. Piccardo
Arbitri: Pascucci e Zedda
NOTE: uscito per limite di falli Giacomini (T) nel quarto periodo; nel secondo periodo Jurisic (T) ha parato un rigore a Sukno; superiorità numeriche Pro Recco 1/5 + 1 rigore, Pallanuoto Trieste 0/7; spettatori 300 circa