21 agosto 2018
Aggiornato 02:30

Sabato Renzi sarà a Trieste per il Porto Vecchio

Sarà firmato il patto per sbloccare i 50 milioni di euro destinati a far rinascere uno dei luoghi più strategici del capoluogo giuliano
Matteo Renzi sabato sarà in Fvg
Matteo Renzi sabato sarà in Fvg (Diario di Trieste)

TRIESTE – Sabato il premier Matteo Renzi sarà a Trieste. Il suo arrivo è previsto attorno alle 14, per la firma di «un importantissimo accordo per il Porto Vecchio», assicura lo stesso presidente del Consiglio, «con 50 milioni di investimenti che si sbloccano».

Il patto per far tornare alla città un’area altamente strategica, formata da 600 mila metri quadrati a pochi passi dalla stazione ferroviaria e affacciati sul mare, sarà firmato sabato tra Renzi, la presidente della Regione Debora Serracchiani e il commissario straordinario dell’Autorità portuale di Trieste Zeno D’Agostino. A quel punto i 50 milioni di euro potranno essere trasferiti dal Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe). Tempi della burocrazia permettendo. Nel Porto Vecchio di Trieste troveranno posto musei, alberghi, incubatori scientifici, un teatro, aree per maxi-yacht, boutique e residenze.

Una visita, quella che Renzi, che arriva a una settimana dal voto per le amministrative, e che quindi è destinata a tirare la volata al sindaco uscente Roberto Cosolini.