22 maggio 2018
Aggiornato 23:00
Recuperata con una speciale imbragatura

I Vigili del Fuoco al lavoro due ore per salvare un cane

L'animale era caduto in una cavitą carsica nei pressi della stazione ferroviaria di Prosecco, a una profonditą di circa 20 metri. Complicate le operazioni di recupero

Il cane salvato dai Vigili del Fuoco (© Vigili del Fuoco)

TRIESTE - I vigili del fuoco di Trieste e Opicina sono stati impegnati per circa due ore, nel pomeriggio di lunedì, calandosi in una cavità carsica nei pressi della stazione ferroviaria di Prosecco, all'interno della quale era stata segnalata la presenza di un cane.

Gli operatori del nucleo Speleo alpino fluviale (Saf) si sono calati da un ingresso molto stretto, che si allarga leggermente dopo una discesa di circa 5 metri, fino alla profondità di circa 20 metri, dove l'animale - una femmina - è stato individuato, apparentemente in buone condizioni di salute nonostante la caduta e i giorni trascorsi nella grotta.

Recuperata con una speciale imbragatura, la bestiola è stata riportata in superficie e consegnata ai proprietari, che la stavano cercando da una quindicina di giorni.