20 agosto 2019
Aggiornato 16:00
Il dopo elezioni

Consiglio comunale di Trieste: ecco chi sono gli eletti

Con la vittoria di Roberto Dipiazza 9 seggi a Fi, 7 al Pd, 5 al M5S. Tra gli 11 candidati sindaco, in municipio si siedono solo Cosolini e Menis
Il municipio di piazza Unità, a Trieste
Il municipio di piazza Unità, a Trieste Diario di Trieste

TRIESTE – Definita la composizione del nuovo Consiglio comunale di Trieste. Con la vittoria di Roberto Dipiazza, 9 seggi vanno a Forza Italia, 7 alle lista civica 'Dipiazza per Trieste', 6 alla Lega Nord (che porta a casa anche il vicesindaco, con Pierpaolo Roberti che è stato il più votato con oltre mille preferenze), 5 il Movimento 5 Stelle, 2 Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, 1 alla civica ‘Insieme per Trieste Cosolini sindaco’, 7 al Pd, 1 ai Verdi-Psi.

Gli eletti nella nuova maggioranza
Per Forza Italia entrano in Consiglio Michele Lobianco, Manuela Declich, Everest Bertoli, Lorenzo Giorgi, Giovanni Russo, Bruno Marini, Piero Camber, Michele Babuder, Angela Brandi. Per la civica ‘Dipiazza per Trieste’ eletti Marco Gabrielli, Carlo Grilli, Vincenzo Rescigno, Francesco Bettio, Giorgio Rossi, Barbara Dal Toè, Francesco Di Paola Panteca. Per la Lega Nord entrano Pierpaolo Roberti, Fabio Tuiach, Giuseppe Ghersinich, Serena Tonel, Paolo Polidori e Antonio Lippolis, per Fdi-An Claudio Giacomelli e Salvatore Porro.

Gli eletti nella nuova opposizione
Per il Pd entrano in Consiglio Roberto Cosolini, Fabiana Martini, Antonella Grim, Giovanni Barbo, Valentina Repini, Laura Famulari, Marco Toncelli e Igor Svab; per i Verdi-Psi Roberto De Gioia, per ‘Insieme per Trieste Cosolini sindaco’ Maria Teresa Bassa Poropat.
Per il Movimento 5 Stelle sono stati eletti Paolo Menis, Elena Danielis, Cristina Bertoni, Domenico Basso, Alessandro Imbriani e Gianrosso Giannini.