24 ottobre 2018
Aggiornato 00:30

Droga: Polizia scopre centrale di spaccio a Trieste

Il centro di smistamento si trovava in un'abitazione di via Molini a Vento. Il controllo è scattato dopo aver notato la presenza di alcuni noti assuntori di cocaina
Operazione anti droga della Polizia di Trieste
Operazione anti droga della Polizia di Trieste (Diario di Trieste)

TRIESTE - Nell'ambito di mirati servizi di controllo del territorio disposti nella zona dei quartieri di San Giacomo, San Sabba e Muggia finalizzati alla prevenzione e repressione dello spaccio al dettaglio di stupefacenti, la Squadra Mobile, con gli agenti del Commissariato di Muggia, ha sequestrato circa duecento grammi di stupefacenti e scoperto una centrale di spaccio in un'abitazione di via Molini a Vento. Il controllo è scattato dopo aver notato la presenza di alcuni noti assuntori di cocaina.

Gli agenti, coordinati dalla Procura della Repubblica giuliana, hanno perquisito l'abitazione dove c'era un giovane italiano intento ad acquistare droga da un cittadino colombiano, di 25 anni, regolare sul territorio nazionale. Nell'abitazione oltre a sequestrare circa 140 grammi di cocaina e 50 di marijuana, è stata recuperata una pressa, un frullatore e sostanza da taglio per la lavorazione della droga, risultata essere di elevatissimo principio attivo.