17 dicembre 2018
Aggiornato 01:00

Scoperti 12 chilogrammi di marijuana nascosti nel serbatoio di un'auto

In azione un cane della Guardia di Finanza durante un posto di blocco effettuato nei pressi del valico di Pese. In arresto i due trafficanti, cittadini albanesi di 25 e 22 anni
I finanzieri con la droga sequestrata
I finanzieri con la droga sequestrata (Gdf Ts)

TRIESTE - Un carico di 12 chilogrammi di marijuana nascosto all'interno del serbatoio di una vettura albanese, è stato scoperto al confine italo-sloveno di Trieste dalla Guardia di Finanza, che ha arrestato i due occupanti, cittadini albanesi di 25 e 22 anni.

Nel corso di un posto di controllo effettuato nei pressi del valico di Pese, le Fiamme Gialle del primo Gruppo 'Antiterrorismo e Pronto Impiego' hanno ispezionato l'automobile con l'aiuto del cane antidroga 'Acab', che ha fiutato la presenza di droga a bordo.

Le operazioni di controllo hanno portato all'individuazione di una sottile incisione sulla superficie metallica del serbatoio, richiusa con silicone e ricoperta da polvere di caffè, nel tentativo di celare la traccia olfattiva dello stupefacente. Dopo aver asportato il gasolio contenuto nel serbatoio, i finanzieri hanno trovato 21 involucri di cellophane in cui, sotto altri strati di polvere di caffè, era contenuta la marijuana, per un valore complessivo al dettaglio di circa 150.000 euro.