15 novembre 2018
Aggiornato 02:30

“Professione cinema”, incontri per documentarsti, film-maker e fotoreporter emergenti

Federico Merlo, documentarista e fotoreporter, protagonista del primo evento venerdý 30 settembre. Il 7 Ottobre sarÓ la volta di Alessandro Murdaca

GORIZIA – Riprende al Kinemax di Gorizia (piazza Vittoria 41) il ciclo di incontri 'Professione cinema', protagonisti i professionisti emergenti dell’audiovisivo, organizzato dal corso di laurea interateneo Dams delle università di Udine e Trieste, e dalla Mediateca provinciale 'Ugo Casiraghi' – Associazione Palazzo del cinema. Gli appuntamenti sono aperti a tutti gli interessati, in particolare studenti universitari e delle scuole superiori.
 
Federico Merlo
Il primo incontro, venerdì 30 settembre, alle 13.30, sarà con Federico Merlo, documentarista e fotoreporter. Merlo, che segue diversi progetti realizzati perlopiù tra Italia, Asia e i paesi dell’Est Europa, racconterà come ha realizzato il reportage Chkalovsk Secret City, dedicato alla città del Kijistan che fu sede della prima industria nucleare dell’Unione Sovietica. Spiegherà, inoltre, tecniche e modalità di realizzazione di un progetto a lungo termine quale Commuting Cultures, che ritrae la quotidianità delle popolazioni di luoghi diversissimi tra loro, dagli affollati bus dello Sri-Lanka fino alla metro di Tokyo. Merlo offrirà anche alcuni utili consigli sui metodi e le tecniche migliori per far conoscere il proprio lavoro creativo attraverso gli strumenti del digital marketing.
Di stanza a Barcellona, Merlo ha fatto delle passioni per il viaggio e la fotografia la propria professione. Si definisce «Un fotografo curioso, profondamente coinvolto dalle arti del documentario, del reportage e della fotografia di viaggio. Non importa la qualità delle foto – sottolinea –, quel che conta è avere una storia forte da raccontare attraverso il linguaggio universale della fotografia».
 

Alessandro Murdaca
Il secondo appuntamento si terrà venerdì 7 ottobre, alle 14, con Alessandro Murdaca, regista di videoclip hip-hop e video-maker. Ad appena 18 anni Murdaca è uno dei video-maker più richiesti della scena musicale italiana e dell’hip hop in particolare. Racconterà la propria esperienza di 'amatore professionista' che, disponendo solo di mezzi amatoriali e piccoli budget, ha saputo coltivare uno stile personale puntando sulla creatività. Spiegherà inoltre come far conoscere il proprio lavoro attraverso un uso intelligente dei social media.
Dopo aver iniziato a fare video quasi per caso sperimentando soluzioni grafiche sul proprio computer, Murdaca ha incontrato l’hip-hop. Collabora così con alcuni dei nomi più interessanti dell’underground italiano (Still Drake, Slava, Sfera Ebbasta, Shablo) fino ad arrivare alla notorietà grazie al sodalizio con Marracash per il quale nel 2015 gira il video di 'Catatonica'.