24 aprile 2019
Aggiornato 08:30
Domenica

Intervento del Soccorso Alpino di Trieste sul Monte San Leonardo

Intervento congiunto italo-sloveno per soccorrere un uomo che si era procurato la frattura del malleolo
Intervento del Soccorso Alpino di Trieste
Intervento del Soccorso Alpino di Trieste Diario di Trieste

TRIESTE - Intervento del Soccorso Alpino della Stazione di Trieste  sul Monte San Leonardo, nel carso triestino, nei pressi della località Samatorza (Sgonico), a cavallo del confine con la Slovenia. I volontari triestini sono stati allertati alle 12.30 di domenica dal Soccorso Alpino Sloveno per soccorrere un escursionista sloveno.

L’uomo M. V., classe 1949, si è infortunato lungo il sentiero, procurandosi la frattura del malleolo. Le operazioni si sono svolte in collaborazione, con due membri del team sloveno e tre membri del team italiano, perché si è reso necessario trasportare l’uomo in barella lungo il versante italiano del monte, dove c’è un sentiero più breve e agevole.

L'intervento si è concluso nell’arco di tempo di un’ora, quando l’uomo è stato riaccompagnato alla sua auto e diretto al pronto soccorso sloveno più vicino.