20 giugno 2019
Aggiornato 17:00
Deceduta goriziana detentrice di un primato

Originaria di Gorizia, la donna più anziana del Trentino muore a 110 anni

Nata nel 1905, si era trasferita in regione negli anni 60. Dopo il centesimo compleanno era diventata una celebrità locale
Nata a Gorizia, muore la donna più anziana del Trentino
Nata a Gorizia, muore la donna più anziana del Trentino

(ANSA) TRENTO - Nata a Gorizia, il 23 dicembre del 1905, si è spenta sabato 9 ottobre, nella Casa di riposo 'Abelardo Collini' di Pinzolo. Si chiamava Maria Vencelj, era la donna più longeva del Trentino, dove era arrivata sul finire degli anni Sessanta assieme al figlio, impiegato come tecnico addetto alle caldaie negli alberghi di Madonna di Campiglio.

Una celebrità locale
Dopo il traguardo dei cent'anni festeggiato nel 2005, ogni suo compleanno era diventato occasione di incontri con le scuole, articoli e interviste su quotidiani e periodici locali.
Maria Vencelj era diventata 'nonna' del Trentino dopo aver ricevuto il testimone da Maria Mattivi, scomparsa nel maggio scorso all'età di 111 anni. In anni recenti un'altra anziana trentina, Venere Pizzinato, ha conquisto il primato di donna più longeva d'Italia. Nata ad Ala nel 1896, è morta nel 2011 a 114 anni. (ANSA).