19 aprile 2019
Aggiornato 09:00
75 a 70 il punteggio finale

Vittoria sfiorata per l'Alma Trieste a Verona

Non è bastato un grande recupero dal -13 di fine terzo quarto (59-46) e un ritrovato Jordan Parks (25 punti, 7 rimbalzi e 3 stoppate date) ai triestini per avere ragione degli scaligeri
Trieste esce sconfitta dal campo di Verona
Trieste esce sconfitta dal campo di Verona

TRIESTE - Sfiora l’impresa all’Alma Trieste che perde di misura sul campo della Tenezis Verona, una delle formazioni più quotate del torneo di Serie A2.

Non è bastato un grande recupero dal -13 di fine terzo quarto (59-46) e un ritrovato Jordan Parks (25 punti, 7 rimbalzi e 3 stoppate date) ai triestini per avere ragione degli scaligeri i quali, fatta eccezione per il primo quarto, sono rimasti nel punteggio davanti agli ospiti per tutta la partita.

Il rebus da risolvere per gli uomini di coach Dalmasson è stato l’americano Frazier (guardia autrice di 33 punti, con 9/12 da due punti e 4/9 da tre punti), anche se poi i liberi della vittoria dei veronesi sono stati segnati dal lungo e glaciale Brkic che ha vanificato il tentativo di rimonta dei biancorossi.

TEZENIS VERONA – ALMA PALLACANESTRO TRIESTE 75 – 70 (15-15; 35-32; 59-46)
TEZENIS VERONA: Diliegro 19 (8/12, 3/5 tl), Basile, Robinson 7 (2/5, 3/6 tl), Fall 1 (1/2 tl), Portannese 8 (3/5, 2/2 tl), Frazier II 33 (9/12, 4/9 da tre, 3/5 tl), Brkic 5 (5/6 tl), Totè 2 (1/1). NE: Braghini, Boscagin, Rovatti. All. Frates. Ass. Gandini, Dall’Ora.
ALMA PALLACANESTRO TRIESTE: Parks 25 (9/13, 2/5 da tre, 1/1 tl), Bossi 11 (3/6, 1/8 da tre, 2/4 tl), Coronica 5 (1/1, 1/1 da tre), Green 13 (5/12, 3/5 tl), Baldasso 3 (1/2 da tre), Simioni, Prandin 9 (3/4, 1/1 da tre), Pipitone 2 (1/2), Da Ros 2 (1/5). NE: Pecile, Ferraro, E. Gobbato. Cinque falli: Pipitone. All. Dalmasson. Ass. Praticò, Legovich.
ARBITRI: Ursi, Triffiletti, Patti
NOTE: tiri dal campo Verona 27/53 (23/38 da due, 4/15 da tre, 17/26 tl); tiri dal campo Trieste 29/68 (23/48 da due, 6/20 da tre, 6/12 tl). Rimbalzi: Verona 28 (22 difensivi, 6 offensivi. Diliegro 10), Trieste 44 (26 difensivi, 18 offensivi. Green 8). Assist: Verona 12 (Robinson, Frasier 4), Trieste 8 (Bossi, Coronica, Da Ros 2).