24 aprile 2019
Aggiornato 08:00
Mercoledì 26 ottobre 2016

“Storia in città – Le deportazioni naziste”, lezione di storia aperta a tutti

Terzo appuntamento dell’omonima rassegna, organizzato dall’Università a Trieste e a Gorizia. Previste, nei prossimi appuntamenti, visite gratuita alla Risiera di San Sabba e nei luoghi della memoria
"Le deportazioni naziste", lezioni
"Le deportazioni naziste", lezioni

Mercoledì 26 ottobre 2016 si terrà dalle ore 9.30 alle 11.30 a Gorizia, presso la sala Della Torre della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, e dalle ore 17 alle 19 a Trieste, presso la sala conferenze di androna Baciocchi, il terzo incontro del ciclo di lezioni universitarie aperte al pubblico «Storia in città»
A Gorizia il prof. Brunello Mantelli, docente di Storia contemporanea all’Università degli Studi della Calabria, e, a Trieste, Tristano Matta, studioso di Storia contemporanea, IRSML (Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli Venezia Giulia) daranno un inquadramento generale delle deportazioni naziste con un approfondimento su quelle avvenute in Italia e sulGeneralplan Ost, il progetto della Germania nazista che prevedeva un completo sovvertimento delle regioni dell'Europa orientale.

I temi di ‘Storia in città’
Il ciclo di lezioni universitarie aperte al pubblico Storia in città è una delle più consolidate iniziative di divulgazione scientifica dell’Ateneo in campo umanistico, che da anni ospita i maggiori studiosi di storia contemporanea. I nodi affrontati riguarderanno le dinamiche migratorie nel loro complesso e alcuni casi particolari, come lo scambio di popolazioni greco-turco (che consente un focus sulla formazione e i caratteri peculiari della Turchia moderna); le deportazioni naziste e quelle staliniane; l’espulsione dei tedeschi dal centro Europa; le crisi demografiche, gli spostamenti e ripopolamenti nell’Adriatico orientale; l’esodo dei giuliano/dalmati; le pulizie etniche e gli esodi durante le guerre jugoslave; le fughe di massa dalle crisi del nuovo secolo in Medio Oriente. Sono previste anche alcune visite guidate gratuite a Trieste alla Risiera di San Sabba; al Civico Museo della Civiltà istriana, fiumana e dalmata; in piazza Oberdan e al Silos; al Magazzino 18 del Porto Vecchio e al Centro Raccolta Profughi CRP di Padriciano.

Per informazioni:
www.farespazio.org
bit.ly/StoriaInCittà16

Ufficio Servizi per la divulgazione scientifica
Università degli studi di Trieste
Tel. +39 040 558 6115 / 6124
divulgazione.scientifica@units.it

Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli Venezia Giulia
Tel. +39 040 44004
irslm@irslm.eu