17 luglio 2019
Aggiornato 17:00
Serie A2

Partita grigia e sconfitta per l'Alma Trieste a Bologna

Continua il mal di trasferta degli alabarda: a parte Green (15 punti, 6 rimbalzi e 7 palle recuperate per l’americano), Trieste ha avuto poco dagli altri giocatori
Una fese del riscaldamento pre-partita
Una fese del riscaldamento pre-partita

TRIESTE - Continua il mal di trasferta per la Pallacanestro Trieste che anche sul campo della Fortitudo Bologna (priva dell’americano Roberts) lascia i due punti ai padroni di casa. A parte Green (15 punti, 6 rimbalzi e 7 palle recuperate per l’americano), Trieste ha avuto poco dagli altri giocatori.

Anche in questa occasione, i bianco-rossi avevano iniziato bene il match portandosi in vantaggio di 7 lunghezze (4-11) dopo quattro minuti di gioco grazie ai canestri di Pipitone, Parks, Pecile e Simioni. Bologna ha provato a rifarsi sotto con Italiano e Mancinelli (10-13), ma l’Alma ha tenuto duro fino alla fine del tempo, arrivando anche al massimo vantaggio di +8 con due liberi di Simioni (10-18).

Nel secondo e terzo quarto, l’equilibrio è regnato sovrano lasciando il risultato finale aperto a qualsiasi risultato. I bolognesi sono passati in vantaggio per la prima volta a metà della seconda frazione con un canestro di Montano (27-26), ma il match non ha avuto svolte fino all’intervallo lungo, concluso dai padroni di casa con un solo punto di vantaggio (33-32).

Punteggio in equilibrio anche nel terzo quarto in cui entrambe le formazioni hanno segnato pochissimo (25 punti insieme!). Bologna è riuscita a mettere comunque due possessi di distacco all’ultimo intervallo (47-43).

Nell’ultimo quarto, un parziale di 7 a 0 della Fortitudo con Raucci e Knox sugli scudi ha creato il mini-divario che i padroni di casa hanno mantenuto fino alla fine del match

KONTATTO FORTITUDO BOLOGNA – ALMA PALLACANESTRO TRIESTE 66-54 (14-19; 33-32; 47-43)
KONTATTO FORTITUDO BOLOGNA: Mancinelli 7 (2/6, 1/3 da tre), Candi 11 (2/5, 7/8 tl), Ruzzier, Campogrande, Montano 14 (3/4, 8/8 tl), Gandini, Raucci 13 (3/5, 1/2 da tre, 4/4 tl), Knox 12 (6/9), Italiano 9 (1/4, 2/3 da tre, 1/2 tl). NE: Roberts, Costanzelli, Montanari. All. Boniciolli.
ALMA PALLACANESTRO TRIESTE: Parks 6 (3/6), Bossi 2 (2/2 tl), Coronica, Green 15 (6/11, 3/6 tl), Pecile 7 (1/6, 1/4 da tre, 2/2 tl), Baldasso 6 (2/6 da tre), Simioni 5 (1/1, 3/4 tl), Prandin 2 (1/3), Pipitone 3 (1/1, 1/2 tl), Da Ros 8 (3/8, 2/4 tl). NE: E. Gobbato, DeMarchi. All. Dalmasson.
ARBITRI: Biggi (Milano), Bongiorni (Pisa), Martellosio (Milano)
NOTE: Tiri dal campo Bologna 21/48 (17/35 da due, 4/13 da tre, 20/25 tl). Tiri dal campo Trieste 19/62 (16/39 da due, 3/23 da tre, 13/20 tl). Rimbalzi: Bologna 41 (33+8, Raucci 9), Trieste 27 (19+8, Green 6). Assist: Bologna 14 (Candi 5), Trieste 12 (Bossi 7). Cinque falli: Mancinelli, Raucci, Parks.