1 giugno 2020
Aggiornato 02:00
Da venerdì 25 a domenica 27 novembre

Gradisca inaugura la XIX edizione di Chocofest

Il 25 novembre, alle 18.30, la cerimonia di inaugurazione. Ospite d’eccezione Willy Wonka direttamente dalla “Fabbrica del cioccolato”
Una tipica esposizione al Chocofest
Una tipica esposizione al Chocofest

TRIESTE - Un intero fine settimana dedicato agli amanti del cioccolato. Venerdì 25 novembre, alle 18.30, all’interno della tensostruttura coperta e riscaldata (oltre mille metri quadrati, a prova di maltempo), allestita in piazza Unità, a Gradisca d’Isonzo, sarà inaugurata la XIX edizione di «Chocofest»: tre giorni di degustazioni, mostre, visite guidate e laboratori, con un focus sulle produzioni artigianali della tradizione cioccolatiera.

Willy Wonka
L’ospite d’onore della cerimonia di inaugurazione, alla presenza di numerose autorità, sarà Willy Wonka, direttamente dalla ‘Fabbrica del cioccolato’. Il sosia di dell’attore Johnny Depp, interprete principale del film diretto da Tim Burton, accompagnerà i più piccoli alla scoperta delle varie prelibatezze.

Fusi e infusi
Promosso dall’associazione ‘Fusi & Infusi per il Cioccolato’, l’evento avrà in programma anche un momento di riflessione in occasione della ‘Giornata mondiale contro la violenza sulle donne’. Non mancherà l’elezione di ‘Miss Chocofest’, con le modelle che sfileranno indossando un nastro rosso. La cerimonia d'inaugurazione, realizzata con il sostegno del parco commerciale La Fortezza e della scuola di ballo Nueva Clave, si aprirà con l’intervento della psicologa Elisa Mattaloni. Sarà presentato il progetto ‘Dragonfly - il ruggito della libellula’, a cura del dottor Angelo Cortesi.

‘Show cooking’
Quest’anno saranno presentati nuovi e inediti abbinamenti, come la bistecca nera, una ricetta segreta preparata da Daniele Comuzzi di Bertiolo e Raffaele Cesarini di Castions di Strada, titolari de La Becjarie, a Valvasone Arzene. I visitatori potranno interagire con i migliori maestri cioccolatieri e assistere ai laboratori di preparazione del cioccolato. Sono previste coinvolgenti attività di show coking, grazie alla collaborazione del Makeit food and cooking di Pradamano.

Altri eventi
I laboratori saranno gestiti dall’associazione Etica del Gusto, i cui soci sono tra i principali maestri cioccolatieri, pasticceri e panettieri della regione. Grande attenzione anche per le creazioni di decorazione dei dolci con ‘La Chicchera’, che gestirà i laboratori di cake design. Imperdibili gli appuntamenti per gli appassionati del caffè, grazie alla partnership con Goriziana Caffè e Cialde in Time. Per chi volesse scoprire i segreti dell’arte di preparare i cocktail, inoltre, sarà presentato il libro ‘L’orto nel bicchiere’, del pluripremiato senior bar tender Mario Frausin. Silvana e Luca del negozio ‘La Gioielleria’ proporranno ai visitatori il cioccolato di Norcia e il ricavato sarà devoluto alle popolazioni terremotate. Sarà presentato anche il progetto ‘Taramot’, nato per condividere e a conservare il ricordo del terremoto del Friuli.
L’evento è stato realizzato grazie alla collaborazione con diel Food Fashion Village, Sorelle Ramonda di Ronchi-Redipuglia e Civiform Trieste.