20 gennaio 2021
Aggiornato 07:30
Sabato 17 dicembre

“Nei suoni dei luoghi”, la musica romantica del duo Bertoncelj - Cossi

Al teatro comunale di Cormons, un programma cameristico che prevede sonate di Brahms, Mendelssohn, Bartok. Ad aprire la serata delle variazioni di Beethoven su un tema allegro tratto da “Il flauto magico” di Mozart

GORIZIA - Si torna in provincia di Gorizia per il penultimo appuntamento con ‘Nei suoni dei luoghi’, festival organizzato dall'Associazione Progetto Musica con il contributo della Regione Fvg, la sponsorizzazione delle Bcc del Fvg e il sostegno delle Fondazioni Crup e Carigo e dei comuni partecipanti.
Il concerto, organizzato in collaborazione con l'Accademia di Musica dell'Università di Lubiana, si terrà sabato 17 dicembre alle ore 20.45 al Teatro Comunale di Cormòns e vedrà esibirsi il Duo Bertoncelj-Cossi, rispettivamente al violoncello e al pianoforte, in un programma decisamente cameristico, con alcuni capolavori della musica romantica come la sonata di Brahms e quella di Mendelssohn, per proseguire con la Rapsodia di Bartok. Ad aprire la serata ci saranno invece delle variazioni di Beethoven su un tema allegro tratto dalla famosa opera mozartiana ‘Il flauto magico’. L'ingresso del concerto è gratuito.

Sebastian Bertoncelj
Nasce nel 1992 da genitori musicisti. Compie i propri studi musicali a Lubiana, Stoccarda e a Lucerna. Collabora con numerose orchestre quali la ‘Slovenian Philharmonics’ e la ‘RTV Slovenija’. Si è esibito in veste di solista e camerista presso la ‘Brahms Hall’ del Musikverein di Vienna. Nel 2016 ha partecipato al ‘Piatigorsky Festival’ di Los Angeles grazie ad una borsa di studio e si esibirà come solista al prossimo concerto di Capodanno della ‘Slovenia Philarmonic’.

Lorenzo Cossi
È’ nato a Trieste nel 1982. Si è diplomato al Conservatorio ‘G. Tartini’ con il massimo dei voti e la lode. Ha ottenuto successivamente il diploma master nella classe di M. Gon per poi perfezionarsi con J. Achùcarro presso l'Accademia Chigiana di Siena, J. Lowenthal presso la Music Academy of the West di S. Barbara in California.
Vince numerosi premi in Concorsi nazionali e internazionali e si è imposto all'attenzione internazionale come l’unico finalista italiano del Concorso internazionale ‘Esther Honens’ di Calgary (Canada, 2012) e ha collaborato con rinomate orchestre tra cui l'Orchestra Filarmonica del Lussemburgo, nel 2009 ha fondato un duo stabile con la violoncellista Marianna Sinagra e attualmente è anche docente di pianoforte al Conservatorio ‘Paisiello’ di Taranto.

Prossimo appuntamento di Nei Suoni dei Luoghi, mercoledì 28 dicembre alle ore 20.45 a Tarvisio con Giada Visentin al violino e Mizuho Furukubo al pianoforte.
Info: Associazione Progetto Musica: www.neisuonideiluoghi.it - T. 0432 532330 – info@associazioneprogettomusica.org