22 maggio 2018
Aggiornato 23:30
Martedì 3 gennaio 2017

A Trieste, The China Acrobatic Troupe of Henan

Al teatro Orazio Bobbio, un nuovo spettacolo che eleva l’arte acrobatica a nuove vette di perfezione tecnica, armonia e bellezza

The China Acrobatic Troupe of Henan (© Ente Regionale Teatrale)

TRIESTE - Martedì 3 gennaio alle 20.30, al Teatro Orazio Bobbio di Trieste si esibirà la compagnia The China Acrobatic Troupe of Henan, una delle migliori interpreti della grande tradizione circense cinese. Il 2017 dell’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia si aprirà quindi con uno tra gli eventi più attesi della stagione, e lo show andrà in scena anche lunedì 2 gennaio alle 21 al Teatro comunale di Cormòns, e mercoledì 4 gennaio alle 21 al Teatro Marcello Mascherini di Azzano Decimo. Gli appuntamenti sono organizzati dall’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia in collaborazione con a.Artisti Associati di Gorizia, La Contrada – Teatro stabile di Trieste e Comune di Azzano Decimo.

Cina e arte acrobatica
In Cina l’arte acrobatica ha una storia millenaria. Fondata nel 1937 e vincitrice di numerosi premi internazionali (Silver Clown al Festival internazionale del Circo di Monte Carlo nel 1995; Golden Lion all’International Acrobatic Festival di Wuqiao nel 1997; Silver Medal al Festival Mondial du Cirque de Demain nel 2002; Golden Award of National Acrobatic Competition nel 2004) la compagnia di Henan preserva le arti tradizionali acrobatiche mescolandole con elementi moderni.

Uno spettacolo che sfida le leggi della fisica
La formazione si è esibita in tutto il mondo, dagli Stati Uniti al Giappone, dall’Australia agli Emirati Arabi, ed è attualmente impegnata in una tournée europea con il nuovo spettacolo che eleva questa disciplina a nuove vette di perfezione tecnica, armonia e bellezza. Il programma combina le performance mozzafiato di acrobati, giocolieri, funamboli e contorsionisti con elementi nuovi che rimandano all'opera tradizionale cinese, la pittura a inchiostro e il kung fu. Il risultato è uno spettacolo che sfida le leggi della fisica e proietta il pubblico in un sogno ad occhi aperti.
Per approfondire: www.ertfvg.it.