17 novembre 2019
Aggiornato 03:00
In lenta scalata

Trieste sale di un posto nella lista dei migliori atenei

Il capoluogo giuliano sale al numero 29 della classifica stailata dal Sole 24 Ore, Udine invece scende al 19. Valutate la didattica e la ricerca

TRIESTE - Il Sole 24 Ore  stila come ogni anno la lista dei più prestigiosi atenei italiani, e quest’anno Trieste si classifica 29 esima, scalando la classifica di un posto. Udine, invece, scende di un punto e va al 19 esimo.
12 le variabili indicatrici di qualità, di cui le prime 9 relative alla didattica. Tra queste, i collegamenti a esperienze professionali e a realtà estere, oltre che all’organizzazione del corpo docente e dei corsi. Le altre 3, invece, sono collegate alla ricerca, in particolare la capacità di ottenere finanziamenti esterni per la stessa.

Punti deboli e punti di forza
Trieste spicca in particolare su tre variabili: la percentuale di immatricolazioni da fuori regione, la media pro capite dei crediti formativi in un anno degli iscritti attivi, i crediti ottenuti all'estero e la percentuale di idonei (il 100%) che ha ottenuto le borse di studio.
Tra i punti deboli, invece, il giudizio dei laureandi sui corsi di studio, il numero medio dei docenti di ruolo e tutte e tre le variabili relative alla ricerca.
Nella classifica globale, al primo posto si è classificata Verona, all'ultimo l'università Parthenope di Napoli.