16 dicembre 2018
Aggiornato 18:00

Piccin, la Serracchiani faccia chiarezza sui Cie in Fvg

Interrogazione della consigliera alla Giunta per capire come verrà gestita la questione dei migranti dopo gli avvenimenti degli ultimi anni
Piccin, la Serracchiani faccia chiarezza sui Cie in FVG
Piccin, la Serracchiani faccia chiarezza sui Cie in FVG (Adobe Stock)

GORIZIA - «In un mese abbiamo sentito tutto e il contrario di tutto; è ora che la presidente Serracchiani faccia totale chiarezza sulle scelte che verranno prese in Regione". Mara Piccin, consigliera regionale di Forza Italia, ha presentato una interrogazione alla Giunta chiedendo delucidazioni sulla possibile istituzione, in Friuli Venezia Giulia, di Centri di identificazione ed espulsione (Cie) di stranieri.

«Al momento - spiega la Piccin - appare evidente che dentro la maggioranza di centrosinistra si stia creando una spaccatura. Non si capisce bene come la Serracchiani voglia effettivamente gestire la questione migranti dopo i disastri degli ultimi anni. Nell'interrogazione chiedo alla presidente quale sarà la posizione che terrà nel corso della conferenza Stato-Regioni convocata per il 19 gennaio prossimo, ovvero se sarà favorevole all'istituzione di Cie di piccole dimensioni.Poi le chiedo se coinvolgerà, in vista di questo incontro, le Commissioni competenti del Consiglio regionale che, le ricordo, non sono una fastidiosa appendice ma rappresentano i cittadini di questo territorio», conclude la Piccin.