17 settembre 2019
Aggiornato 10:30
L’artista invita gli spettatori a vestirsi di bianco

Arisa al Verdi di Gorizia nell’unica tappa regionale di ‘Voce’

In scaletta i brani dell’ultimo album e i più grandi successi della sua carriera
Arisa al Verdi di Gorizia nell’unica tappa regionale di ‘Voce’
Arisa al Verdi di Gorizia nell’unica tappa regionale di ‘Voce’

GORIZIA - La poliedrica Arisa sarà la protagonista del prossimo appuntamento del cartellone di Musica e balletto della stagione artistica 2016/2017 del Teatro Verdi. Venerdì 3 marzo, alle 20.45, la cantante, autrice, attrice, scrittrice e personaggio televisivo sarà a Gorizia nell’unica tappa in regione del suo tour teatrale ‘Voce 2017’. Il concerto goriziano sarà anche il primo all’insegna del ‘Dress code white’: per le prossime serate del tour l’artista stessa invita infatti il pubblico a vestirsi di bianco, per essere ancora di più parte integrante dello spettacolo.

Nel concerto Arisa non si limiterà a stare sul palco
Forte della sua capacità di condividere emozioni comuni a molti, scenderà in platea, a sottolineare il legame con la gente. Una serata che sarà l’occasione per ascoltare i brani del suo ultimo lavoro ‘Guardando il cielo’, ma anche per ripercorrere la sua carriera, scandita da cinque album e dalla vittoria in due edizioni del Festival di Sanremo, nel 2009 con ‘Sincerità’ e nel 2014 con ‘Controvento’. Pezzi questi ultimi che Arisa proporrà nel concerto, in una versione riarrangiata con stili musicali diversi. Nella scaletta rientrano anche altre canzoni inserite in ‘Voce The best of’, la raccolta uscita lo scorso novembre, fra cui ‘La notte’, ‘Malamorenò’, ‘Io sono’, ‘Poi Però’, ‘Meraviglioso Amore mio’, ‘Il tempo che verrà’, ‘Amami’ e ‘L’amore è un’altra cosa’. Tante le collaborazioni instaurate dall’artista nel corso degli anni, tra cui quella più recente con la Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus per Haiti, che l’ha vista realizzare una nuova versione di ‘Voce’ con il coro dei bambini della casa orfanotrofio a favore delle scuole di strada. Ad accompagnarla sul palco saranno: Giuseppe Barbera (pianoforte e cori), Placido Salamone (chitarre), Alessio Graziani (tastiere e cori), Naif (polistrumentista e cori), Sandro Rosati (basso) e Giulio Proietti (batteria).

Biglietteria
Il botteghino del Teatro Verdi in corso Italia è aperto da lunedì a sabato dalle 17 alle 19, con chiusura nei giorni festivi. La Biglietteria, in via Garibaldi, è invece operativa la sera degli spettacoli dalle 19.45.