22 novembre 2017
Aggiornato 13:30
triestina calcio

Giocatori donatori di sangue per un giorno: "Tifosi, fatelo anche voi!"

L’iniziativa ha lo scopo di sensibilizzare le persone sull’importanza della donazione. Milanese: «È un gesto che dà grandi soddisfazioni: si aiuta il prossimo e si fa del bene anche a se stessi»

TRIESTE - Un atto di amore e un gesto davvero utile. Questa mattina una delegazione di giocatori e dirigenti della Triestina Calcio hanno fatto una donazione di sangue all’Irccs Burlo Garofolo. L’iniziativa, nata per volontà dell’U.S. Triestina Calcio 1918, ha lo scopo di sensibilizzare le persone sull’importanza della donazione di sangue. «Abbiamo voluto dare l’esempio per una buona causa - ha dichiarato l’amministratore unico della società alabardata, Mauro Milanese - Il nostro fine è quello di sensibilizzare la Trieste che non è abituata a donare. C’è una grande esigenza di sangue pertanto invitiamo i nostri tifosi, ma in generale chiunque avesse i requisiti per farlo, a recarsi nelle strutture adeguate a donare sangue. È un gesto che dà grandi soddisfazioni: si aiuta il prossimo e si fa del bene anche a se stessi».

Il direttore generale Scannapieco
Ad accogliere la Triestina sono stati il direttore generale dell’Irccs Burlo Garofolo Gianluigi Scannapieco e il coordinatore socio-sanitario di Asuits, Flavio Paoletti, che hanno personalmente ringraziato giocatori e dirigenti. «E’ stato un bellissimo gesto – ha dichiarato il direttore generale Scannapieco – il tema della donazione è sempre centrale ed è importante ricordarlo: donare sangue significa donare vita e mettere le istituzioni sanitarie in condizioni di salvare persone».

Come donare
A Trieste la donazione del sangue, del plasma e delle piastrine si effettua all’Ospedale Maggiore, dove è attivo il Settore Donatori di sangue (dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 11, tel. 040-3992904), al Burlo (dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 11, su appuntamento contattando il numero 040 3785274) e nell’Unità Mobile di Raccolta in quasi tutti i mesi dell’anno come da calendario uscite, disponibile presso l’ADS di Trieste. A gestire l’intero processo è, indipendentemente dal luogo della donazione, l’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste.