12 novembre 2019
Aggiornato 12:00
Musica

L'affascinante trio Gaspard al Teatro Verdi

Jonian Ilias Kadesha, violino, Vashti Hunter, violoncello, e Nicholas Rimmer, pianoforte, si cimenteranno su alcune delle pagine musicali più amate dal grande pubblico

TRIESTE – Un violino, un violoncello e un pianoforte per uno concerto che promette scintille. Il Trio Gaspard, astro nascente del Camerismo europeo, si esibirà questa sera dalle 20.30 al Teatro Verdi di Trieste - Sala Victor De Sabata, nell’ambito della Stagione Cameristica 2017 dell’Associazione Chamber Music Trieste. Jonian Ilias Kadesha violino, Vashti Hunter violoncello e Nicholas Rimmer pianoforte si cimenteranno a Trieste su pagine amate dal grande pubblico: eseguiranno di Franz Joseph Haydn il Trio per pianoforte in sol maggiore, Hob.XV:25 «Gypsy Trio», di Frank Martin il Trio su un canto popolare irlandese e di Antonín Dvořák il Trio n.4 in mi minore «Dumky», op.90.

Tutti i premi
Giovane e vivace, il Trio Gaspard apre una vetrina dedicata a «Compositori classici, temi popolari», con tre appuntamenti consecutivi per formazioni diverse. Vincitore di tre fra i maggiori concorsi internazionali, il Trio Gaspard, costituitosi nel 2010, è oggi uno dei trii con pianoforte più rappresentativi. Nel 2011 ha vinto il Primo Premio al Concorso di Illzach in Francia e nel corso del 2012 ha ottenuto il Primo Premio ai Concorsi «Joachim» di Weimar e «Haydn» di Vienna. I singoli musicisti hanno vinto prestigiosi concorsi internazionali quali la Primavera di Praga, il Concorso Leopolod Mozart, il Deutscher Musik Wettbewerb, il Park House Award di Londra e si esibiscono spesso con artisti quali Steven Isserlis, Gidon Kremer, Kim Kashkashian, Bruno Giuranna, Tanja Tetzlaff, Pekka Kuusisto, Kit Armstrong, Nils Mönkemeyer e il Quartetto di Cremona. Biglietti presso Ticket Point, tel 040.3498276/7. Info Associazione Chamber Music, tel. 040.3480598 www.acmtrioditrieste.it