25 agosto 2019
Aggiornato 03:00
Trieste

Piante e ortaggi, che passione! Ciclo di incontri per diventare agricoltore urbano

Il percorso di formazione teorico-pratica alla sala Arac del Giardino pubblico, gratuito e aperto al pubblico
Comune di Trieste

TRIESTE - Orti urbani, che passione. Donne o uomini, ragazzi o signori di mezza età: il desiderio di scoprire il mondo degli ortaggi e delle piante, colpisce a tutte le età. Anche quest'anno, dopo il successo delle passate edizioni, il gruppo Urbi et Horti organizza, da domani al 13 aprile, un programma-percorso di formazione con tema «Orti e verde urbano 2017» in collaborazione con il Comune di Trieste. Il corso, gratuito e aperto al pubblico, si rivolge a chiunque abbia interesse a coltivare un orto per diventare agricoltore urbano, anche sul balcone di casa, o semplicemente sia curioso di apprendere nozioni relative alla coltivazione di piante e ortaggi e alla cura della terra, ha lo scopo di fornire strumenti e metodi utili per promuovere, progettare e realizzare esperienze di agricoltura sociale a livello territoriale. Sono previste attività teoriche abbinate a momenti di confronto con esperienze già maturate, in modo da integrare acquisizione di conoscenze e capacità di fare. Il programma si articola in 4 moduli formativi di 2 ore ciascuno, per un totale di 8 ore di attività.

Informazioni sul corso
Il modulo formativo di norma consta di una o più relazioni intervallate da momenti interattivi e di scambio tra i partecipanti al corso. Le lezioni teoriche si terranno presso la sala ARAC del giardino pubblico M. de' Tommasini il giovedì pomeriggio dalle 17.30 alle 19 nelle giornate del 23 e 30 marzo e 6 e 13 aprile. Sono previste anche lezioni pratiche, sotto la guida di un maestro contadino, che verranno concordate con i partecipanti e si svolgeranno il sabato dalle 10 alle 12 con ritrovo in via inchiostri 4 davanti alla ex Casa del Giovane.  La docenza è affidata ad esperti nell’ambito dell'agricoltura, botanica e tutela del verde. Al termine, gli iscritti che frequenteranno almeno 4 moduli verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Daniela Peresson, agronoma AIAB (Associazione Italiana Agricoltura Biologica) e Sergio Boschian agronomo S.O.I./FVG (Società Ortoflorofrutticoltura Italiana), partendo dalle basi introdurranno i partecipanti al metodo di agricoltura biologia, sinergica e alla permacoltura. Verrà inoltre illustrato il funzionamento dei gruppo d'acquisto. Si tratterà infine il tema della cura e la sicurezza del patrimonio arboreo pubblico con Panepinto Francesco, funzionario del Servizio Spazi Aperti e Spazi Verdi Pubblici Comune di Trieste. Per informazioni 3287908116 e orticomunitrieste@gmail.com.