26 agosto 2019
Aggiornato 12:00
Da sabato 25 marzo

12 tappe per far scoprire le offerte del Fvg: parte Experience B2C 2017

Fino a metà giugno una galleria sensoriale promuoverà la regione nelle città del Nord Italia
12 tappe per far scoprire le offerte del Fvg: parte Experience B2C 2017
12 tappe per far scoprire le offerte del Fvg: parte Experience B2C 2017

FVG - Prende il via sabato 25 marzo da Alessandria il tour promozionale Experience B2C 2017, organizzato da PromoTurismoFVG, che toccherà in 12 tappe altrettante città italiane, in pratica la dorsale della pianura padana dal Piemonte al Veneto. Il roadshow è rivolto al grande pubblico e si inserisce nelle strategie di promozione turistica dell'ente. In una piazza centrale di ogni città toccata dal tour verrà allestita una struttura composta da diversi solidi e del cui contenuto nulla sarà percepito all'esterno. Al visitatore toccherà entrare per scoprire quanto il Friuli Venezia Giulia può offrire.

L'installazione, di circa 100 mq, è una vera e propria galleria sensoriale che riproduce le tre esperienze che si possono vivere in regione - montagna estiva / outdoor, città d'arte, mare - dove l'utente potrà vedere, toccare, annusare una piccola porzione di territorio, per vivere un'anticipazione quasi autentica di ciò che troverà in regione. L'ambiente è composto da immagini sul territorio ed elementi tattili, dalle cortecce alla sabbia, dai tessuti ai mosaici. «Scoprire le offerte del Friuli Venezia Giulia sarà un'esperienza piacevole e sorprendente - commenta il vicepresidente della Regione, Sergio Bolzonello - anche grazie alle tecnologie utilizzate nell'allestimento».

All'ingresso, in una prima area dedicata al welcome desk, il visitatore riceverà un particolare marker (braccialetto) che sarà utile per la fruizione dei contenuti. Nel corso della visita potrà partecipare ad un concorso a premi instant win, ricevere gadget e vivere una breve ma intensa esperienza a 360°. Le città toccate ad ogni fine settimana saranno, dopo Alessandria, Reggio Emilia, Forlì, Monza, Milano, Parma, Novara, Ravenna, Torino, Pavia, Mantova e una località del Veneto. Il percorso terminerà in una piazza del Friuli Venezia Giulia a metà giugno. "Vogliamo spiegare infatti ai nostri concittadini cosa abbiamo proposto nel tour promozionale - spiega Bolzonello - e dar modo di conoscere l'intera offerta turistica che abbiamo preparato, compresa la grande varietà di prodotti tipici che costituiscono il nostro patrimonio enogastronomico e il progetto legato alla strada del Vino e dei Sapori del Friuli Venezia Giulia». Nello stand saranno inoltre proiettati dei contributi video con testimonianze di personaggi del territorio per accompagnare i visitatori alla scoperta della regione attraverso la voce dei suoi abitanti.