17 settembre 2019
Aggiornato 10:30
musica

Chiarandini in sala Tartini con "Anime e lune", dedica speciale al friulano Maiero

Il Conservatorio Tartini di Trieste raddoppia la proposta concertistica della settimana: mercoledì il recital pianistico di Chiarandini, venerdì quello di Alberto Olivo

TRIESTE – Doppio appuntamento, doppie emozioni. Il Conservatorio Tartini di Trieste raddoppia la proposta concertistica della settimana. Si comincia con «Anime e lune», il recital pianistico di Paolo Chiarandini che, domani, mercoledì 29 marzo alle 20.30 in Sala Tartini a Trieste per la stagione inverno-primavera 2017, sarà interamente dedicato al compositore friulano Marco Maiero. E’ l’ideale conclusione del percorso di rielaborazione in veste pianistica di alcune pagine corali del compositore, parte del repertorio del coro Vôs de mont. Paolo Chiarandini, condividendo un’idea di Maiero, ha rivisitato i canti, deliziose poesie abilmente modellate sulla musica, proponendoli in un’originale versione pianistica. E venerdì 31 marzo, sempre alle 20.30 in Sala Tartini a Trieste, sarà recuperato «In the Mists», il piano recital di Alberto Olivo sospeso a febbraio per un improvviso guasto all’impianto di riscaldamento della sala. Come sempre l’ingresso è aperto alla città, previa prenotazione. Info www.conservatorio.trieste.it tel. 040.6724911.