21 agosto 2019
Aggiornato 13:30
cronaca

Rivoluzione del gruppo Pam: si farà la spesa fino alle 24

Entro la fine di aprile il gruppo sperimenterà in viale Miramare l'apertura fino a mezzanotte. Nei prossimi giorni partirà la selezione del personale

TRIESTE – Ci aveva provato nel 2015 il Carrefour, nel centro commerciale Terminal Nord di Udine, ma l’iniziativa non aveva conquistato il pubblico. Ora è il Pam a voler sperimentare la novità: il punto vendita di viale Miramare sarà il primo in regione a restare aperto fino alle 24. Come riporta Il Piccolo, la «rivoluzione» comincerà entro il mese di aprile. Sono quattro i punti vendita del gruppo Pam a Trieste: in viale Miramare, all'interno del centro commerciale Il Giulia, a Roiano e in Campi Elisi. C’è poi un punto vendita a marchio Pam, ma privato, in via Battisti. Inizialmente la Pam aveva pensato di avviare la sperimentazione nel supermercato di Campi Elisi. E per settimane sono girate voci su un’eventuale apertura fino alle 24 di quell’esercizio commerciale già dal 1 aprile. Poi un’improvvisa svolta. Una riunione dei dirigenti di Pam Panorama a inizio settimana ha modificato la decisione e spostato la scelta sul punto vendita vicino alla Stazione Ferroviaria. Nei prossimi giorni partirà la selezione di personale da impiegare in orario notturno. In altre città di Italia alcune catene come Carrefour hanno già avviato un orario di apertura 24 su 24. A Trieste, fino ad ora, i supermercati non si erano mai spinti oltre le 22 (come il punto vendita in via Forlanini di Zazzeron) mentre il Pam non aveva mai tenuto aperto oltre le 21.