23 ottobre 2018
Aggiornato 23:00

Trieste batte Jesi e si porta in testa alla classifica

Il match è stato in sostanziale equilibrio fino all’inizio dell’ultima frazione quando Trieste ha aumentato l’intensità difensiva e piazzato il break decisivo. 79 a 90 il risultato finale
Trieste espugna Jesi
Trieste espugna Jesi (Jesi)

JESI - Successo esterno per l’Alma Trieste che coglie la quarta vittoria consecutiva espugnando il campo dell’Aurora Jesi per 76 a 90. Il match è stato in sostanziale equilibrio fino all’inizio dell’ultima frazione quando Trieste ha aumentato l’intensità difensiva e piazzato il break decisivo. Tra gli ospiti, ottime le prove del playmaker Bossi (19 punti, 3 assist) e dell’ala Parks (17 punti, 6 rimbalzi)

Il finale permette alla squadra di casa di tributare una giustificata standing ovation all’idolo di casa Davis (31 punti totali per lui), mentre l’Alma si diverte con lo strapotere di Parks e una siderale tripla in transizione di Da Ros.

Grazie ai due punti conquistati nelle Marche ed alle concomitanti sconfitte della Virtus Bologna nel derby cittadino e di Treviso in casa con Udine, i giuliani sono nel terzetto al comando della classifica con 40 punti. L’ultima gara casalinga di sabato prossimo, contro Imola, servirà a definire il piazzamento finale e le accoppiate per i play-off. I calcoli a questo punto sono molto semplici: vincendo l’ultima in casa con Imola (già salva), l’Alma chiuderebbe la sua strepitosa regular season nella peggiore delle ipotesi al terzo posto. In attesa che la ‘tonnara’ nel Girone Ovest trovi la sua definizione, certificando l’avversaria di Trieste nel primo turno dei play-off.


TERMOFORGIA JESI – ALMA PALLACANESTRO TRIESTE  76-90 (19-25, 40-43, 61-64)
TERMOFORGIA JESI: Alessandri, Battisti 5 (1/2, 1/2 da tre), Scali, Maganza 15 (7/13, 1/2 tl), Moretti, Janelidze 5 (1/2, 1/4 da tre), Bowers 14 (4/9, 1/5 da tre, 3/3 tl), Vita Sadi, Davis 31 (8/18, 4/11 da tre, 3/3 tl), Benevelli 4 (2/2), Picarelli 2 (2/2 tl). N.E.: Mentonelli.  All. Cagnazzo.  Ass. Contigiani
ALMA PALLACANESTRO TRIESTE: Parks 17 (7/13, 3/3 tl), Bossi 19 (2/4, 4/8 da tre, 3/3 tl), Coronica 7 (2/2, 1/1 da tre), Green 11 (3/7, 1/5 da tre, 2/3 tl), Pecile, Baldasso 3 (1/5 da tre), Simioni 5 (1/2, 1/2 da tre), Prandin 7 (3/3, 1/2 tl), Da Ros 10 (2/7, 2/3 da tre), Cittadini 11 (4/5, 1/1 da tre). N.E.: Ferraro, Gobbato.  All. Dalmasson.  Ass. Praticò, Legovich
ARBITRI: Nicolini (Santa Falvia – Palermo), Marton (Conegliano – Treviso), Dori (Mirano – Venezia)
NOTE: Tiri dal campo Jesi 30/73 (23/47, 7/26 da tre, 9/10 tl), Trieste 35/69 (24/43, 11/26 da tre, 9/13 tl). Rimbalzi Jesi 40 (25+15, Maganza 10), Trieste 38 (28+10, Green e Da Ros 8). Assist Jesi 18 (Bowers 8), Trieste 17 (Da Ros 7).
SPETT: 1500

PARZIALI: 19-25, 21-18, 21-21, 15-26