20 ottobre 2018
Aggiornato 21:00

#6BULLO6ZERO, la lotta al bullismo sbarca a teatro

L'appuntamento - che punta a sensibilizzare i giovani delle scuole superiori contro il bullismo e il cyberbullismo - è promosso dal Comune di Trieste con il finanziamento della Regione FVG

TRIESTE - #6BULLO6ZERO. E' questo il tema dell'attesa manifestazione promossa dal Comune di Trieste con il finanziamento della Regione FVG che si terrà sabato 20 maggio al Teatro Rossetti. L'appuntamento - che punta a sensibilizzare i giovani delle scuole superiori contro il bullismo e il cyberbullismo - è stato presentato nel corso di una conferenza stampa, svoltasi nella sala giunta del palazzo municipale, presenti il vicesindaco e assessore alla Polizia locale e Sicurezza Pierpaolo Roberti assieme a Paolo Jerman, responsabile amministrativo della Polizia locale e al social media manager Christian Tosolin. 

Ospiti d'eccezione
«Il Comune di Trieste -ha spiegato il vicesindaco Roberti- sta osservando con molta attenzione ed è sensibile alle problematiche legate al bullismo e al cyberbullismo, che coinvolgono i ragazzi in età scolare, in un fenomeno che sfocia spesso in episodi di violenza psicologica e fisica. Da qui la necessità, di realizzare un evento, non il solito convegno, per sensibilizzare i ragazzi attraverso personaggi e volti conosciuti e apprezzati dai giovani sui social». Il 20 maggio, con inizio alle  11, al Rossetti ci saranno ospiti d'eccezione come l'attore Angelo Pintus, Andrea Galeazzi, architetto e blogger che lavora nel mondo della tecnologia e dell'automotive, Giampiero Riva, ingegnere delle telecomunicazioni, giornalista, socio fondatore dell'Associazione nazionale Instagramers Italia e i My Personal Pizza, youtuber di Trieste molto apprezzati e seguiti dai ragazzi. 

I premi
Roberti ha rivolto anche un forte invito alle scuole superiori e ad diverse realtà sportive a favorire la partecipazione dei giovani (un specifica lettera è stata anche inviata nei giorni scorsi) affinché possa essere colta questa interessante opportunità «per far capire ai ragazzi che chi è bullo vale zero». Nel corso dell'evento -che vedrà la distribuzione di numerosi gadget e con altre novità in arrivo fino al 20 maggio- ci sarà anche la premiazione (con 10 biglietti per lo spettacolo di Angelo Pintus al Rossetti) del contest fotografico su tema del bullismo, vedi sito www.contatto.me, realizzato con il contributo dell'ASUITS. Ringraziamenti infine ad artisti, blogger, youtuber e volti dei social che hanno aderito e partecipano all'iniziativa, al Teatro Rossetti che la ospita e a Federica Pozzecco che ne ha curato la grafica.