22 novembre 2017
Aggiornato 13:30
cronaca

Coltivava marijuana nell'armadio: denunciato 38enne di Muggia

La Polizia di Trieste ha scoperto e sequestrato una serra artigianale. Il mobile era stato munito di lampade a led e di un sistema di aerazione forzata

(© diario di trieste)

TRIESTE - La Polizia di Stato di Trieste ha scoperto e sequestrato, all’interno di una abitazione di Muggia, una serra artigianale dove venivano coltivate delle piantine di Marijuana. Gli agenti stavano indagando in merito a dei possibili maltrattamenti a danno di alcuni animali domestici. Nel corso di una perquisizione domiciliare, delegata dalla A.G. competente, alla ricerca di elementi utili alle indagini, hanno però notato delle tracce di un possibile utilizzo di sostanze stupefacenti. Nel bagno dell’appartamento, in un armadio artigianale in legno, sono state rinvenute alcune piantine di Marijuana. Il mobile, munito di lampade a led e di un sistema di aerazione forzata, era stato adibito a vera propria serra domestica. C.A., muggesano del 1979, è stato denunciato mentre i vasi con le piantine di Marijuana sono stati sequestrati.