20 ottobre 2018
Aggiornato 21:00

Confcommercio all'attacco, Giorgi: «Evento di grande successo, nel 2018 sarà perfetto»

L'associazione dei commercianti ritiene di non essere stata coinvolta nell'organizzazione, ma l'assessore spegne ogni polemica: «Solo chi non lavora non sbaglia»

TRIESTE«Piazza Europa» continua a far discutere. E se Confcommercio attacca, l’assessore Lorenzo Giorgi resta sulla sua posizione e guarda avanti. Come riporta Il Piccolo, l’amministratore ha replicato alle accuse sollevate in questi giorni: «La manifestazione sta avendo un successo enorme – ha spiegato – non è vero che non ho coinvolto Confcommercio nell’organizzazione dell’iniziativa: è stata coinvolta perché Fiva (Federazione venditori ambulanti su aree pubbliche) è una realtà interna a Confcommercio». Secondo l’assessore dopo che gli uffici Confcommercio sono stati avvisati dell’iniziativa non si sono più interessanti alla cosa. L'associazione dei commercianti, dal canto suo, però ribadisce di aver chiesto di essere coinvolta per avere dettagli e informazioni utili, ma di non essere stata considerata da Giorgi. L’assessore evita ogni polemica. «»Piazza Europa» è stata un trionfo dal punto di vista dei numeri e dei commenti dei cittadini – ha detto anche in un video pubblicato ieri sulla sua pagina Facebook – Certo alcune cose andranno sistemate, ma solo chi non fa non sbaglia: l’edizione del prossimo anno sarà da 110 e lode, attendo i suggerimenti dei negozianti».