20 luglio 2019
Aggiornato 05:00
dal 5 al 14 maggio 2017

Al via il Festival Internazionale di Chitarra Classica Enrico Mercatali

L’iniziativa è dedicata alla formazione culturale dei giovani e dalla prima edizione ha registrato una crescita progressiva dei partecipanti provenienti da 24 diverse nazioni
Andrea De Vitis, vincitore della XIII edizione 2016 del Concorso Mercatali
Andrea De Vitis, vincitore della XIII edizione 2016 del Concorso Mercatali

GORIZIA - Venerdì 5 maggio inizia la XIV edizione del Festival Internazionale di Chitarra Classica Enrico Mercatali di Gorizia, destinato a tutte le categorie di solisti e musica da camera con chitarra. Il nucleo centrale del Festival si svolge a Gorizia, presso la storica e prestigiose sede di Palazzo De Grazia, mentre alcune iniziative hanno luogo a Cormòns (Sala Civica di Palazzo Locatelli) e a Mossa (Villa Codelli), grazie alla collaborazione dell’Amministrazioni Comunale di Cormòns, dell’Associazione Culturale Musicale di Cormòns e del Comune di Mossa. L’iniziativa, a carattere internazionale, è dedicata alla formazione culturale dei giovani e dalla prima edizione ad oggi ha registrato una crescita progressiva dei partecipanti provenienti, nell’ultima edizione 2016, da 24 diverse nazioni.

Collaborazioni
La Manifestazione, ideata e organizzata dall’Associazione Centro Chitarristico Mauro Giuliani, è realizzata grazie al prezioso contributo della Regione Friuli Venezia Giulia – Servizio Attività Culturali e Settore Turismo, del Comune di Gorizia, del Comune di Cormòns, del Comune di Mossa, della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, della Camera di Commercio, industria, artigianato e agricoltura Venezia Giulia, dell’Azienda Turistica di Bale-Valle (Croazia), della Cassa Rurale ed Artigiana di Lucinico Farra e Capriva, con il patrocinio dell’Alto patronato della Presidenza della Repubblica Italiana e della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il programma
Come le precedenti edizioni anche quest’anno il Festival sarà arricchito da interessanti iniziative: concerti, conferenze di liuteria, masterclass, mostre di liuteria e di pittura e degustazioni di vini e prodotti tipici della nostra regione, organizzate in collaborazione con Onav – Organizzazione Nazionale assaggiatori di Vino. La giuria internazionale, presieduta dal Maestro Hubert Käppel (Germania), sarà composta da Francesca Arcidiacono (Italia), Patrik Vacik (Repubblica Ceca), Dani Sehu (Bosnia), Adriano Del Sal (Italia), Nemo Munitic (Croazia), David Dyakov (Bulgaria), Matej Freml (Repubblica Ceca), Pier Luigi Corona (Italia), Polona Blaznik (Slovenia), Franco Saretta (Italia) e Adriana Veroes (Venezuela). I masterclass internazionali sulla tecnica chitarristica e sull’interpretazione musicale saranno tenuti dai Maestri David Dyakov (10-14 maggio) Hubert Käppel (12-14 maggio) e Adriano Del Sal (12-14 maggio).

Venerdì 5 maggio
Venerdì 5 maggio, alle 20.30, il Concorso sarà anticipato da un concerto che avrà come protagonisti i giovani talenti internazionali della chitarra dei Conservatori della nostra Regione. Sul palco della Sala Concerti di Palazzo De Grazia si esibiranno Giulia Liberato (Italia) e Tarik Kamaric, (Bosnia Erzegovina) allievi del M° Pierluigi Corona del Conservatorio Tartini di Trieste, insieme a Nina Havelkova (Repubblica Ceca) e Eduardo Cervera Osorio, (Messico), studenti della classe del M° Stefano Viola del Conservatorio Tomadini di Udine.

Sabato 6 maggio
Sabato 6 maggio alle 17.30, sempre presso la prestigiosa Sala Concerti di Palazzo De Grazia avrà luogo l’Inaugurazione della XIV edizione del Festival e la presentazione della mostra collettiva di pittura 'Sei corde su tela', realizzata in collaborazione con l’Associazione Crali di Gorizia. A seguire il Concerto dell’Athanor Guitar Quartet che presenterà il nuovo CD 'Italiana!'.

Domenica 7 maggio
La manifestazione proseguirà domenica 7 maggio alle 17.30 con l’incontro con la scrittrice e pittrice goriziana Nicolina Dragonetto che presenterà alcune sue opere lette da Pierluigi Pintar. Seguirà la proiezione di 'four sea-sonGs', a cura del fotografo Paul David Redfern. Chiuderà la serata il Concerto della Gorizia Guitar Orchestra, storica ensemble di sole chitarre diretta dal M° Claudio Pio Liviero, che eseguirà il Concerto op. 30 di Mauro Giuliani e tre concerti di Vivaldi. Ad affiancare il chitarrista romano Pier Luigi Corona in qualità di solista, nel concerto grosso di Vivaldi vi saranno anche Maria Francesca Arcidiacono e Mario Milosa. Nell’ambito della serata sarà presentato il nuovo CD dell’Orchestra dal titolo 'Italian Concert' – Vivaldi e Giuliani.

Lunedì 8 e martedì 9 maggio
Lunedì 8 maggio alle 20.30 il Festival proseguirà presso la Sala Civica di Palazzo Locatelli di Cormòns, dove il fotografo Paul David Redfern riproporrà la proiezione di 'four sea-sonGs'. Seguirà il Concerto della Gorizia Guitar Orchestra che presenterà il nuovo Cd dedicato a Vivaldi e a Giuliani. Sempre presso la sede di Palazzo Locatelli martedì 9 maggio, alle 20.30, si terrà il concerto straordinario del chitarrista David Dyakov (Bulgaria), giovanissimo talento naturale, già vincitore a poco più di 20 anni di numerosi primi premi in Concorsi di chitarra internazionali, tra i quali il Concorso Mercatali nel 2011, il Concorso Internazionale di Chitarra Veria (Grecia), il Concorso Internazionale di Vienna, il Concorso Internazionale Daejong (Corea) e il Concorso Internazionale di Omis (Croazia) nel 2016.

Mercoledì 10 e giovedì 11 maggio
Mercoledì 10 maggio la rassegna si sposterà a Mossa, presso la splendida Villa Codelli, dove alle 20.30 si terrà il concerto straordinario di Andrea De Vitis, vincitore della XIII edizione del Concorso Mercatali 2016 e vincitore di oltre 30 premi in prestigiosi concorsi internazionali tra i quali citiamo il Certamen Internacional 'Julian Arcas' di Almerìa, il Forum Gitarre di Vienna, la Budapest International Competition, il Concorso Internazionale di Gargnano, la Kutna Hora Guitar Competition, il Concorso Internazionale Città di Mottola e il Concorso Internazionale Claxica.
Giovedì 11 maggio alle 20.30 il Festival ritornerà a Gorizia, dove presso la Sala Concerti di Palazzo De Grazia avrà luogo il Concerto inaugurale della XIV edizione del Concorso Internazionale Mercatali con l’esibizione del Duo Siempre Nuevo (Rep. Ceca), composto da Matej Freml e Patrik Vacik, seguito dall’esibizione del chitarrista Andrea De Vitis (Premio Mercatali 2016).

Venerdì 12 maggio
La mattina di venerdì 12 maggio, presso il Palazzo De Grazia di Gorizia, inizieranno le audizioni del Concorso che proseguiranno fino a domenica 14. Nel pomeriggio di venerdì 12, alle 17.30, il liutaio Stefano Robol terrà una conferenza sul tema: 'Dall'albero alla chitarra'. Nel corso del suo intervento, che sarà aperto sia ai concorrenti che al pubblico, il liutaio trentino partirà proprio dalla qualità dei legni tipici della sua terra per illustrare come dal tronco di un albero, attraverso le varie fasi di lavorazione, si arriva alla costruzione di uno strumento musicale. La conferenza sarà animata da alcuni interventi musicali a dimostrazione delle varie tipologie di strumenti presentati e nella parte conclusiva sarà dedicato uno spazio aperto a eventuali interventi dei partecipanti. Sempre nella stessa giornata, alle ore 19.00, avrà luogo il recital dei chitarristi vincitori del Concorso di Bale-Valle e Omis (Croazia): Ana Cizmek (vincitrice della categoria junior del Concorso di Bale-Valle), Dominic Craveric (vincitore della categoria concertisti del Concorso di Bale-Valle), e David Dyakov (vincitore della categoria concertisti del Concorso di Omis).

Sabato 13 e domenica 14 maggio
Nel pomeriggio di sabato 13 maggio, alle 17.30, si terrà un’interessante Conferenza sulle corde Hannabach con dimostrazioni tecniche a cura dei Maestri Francesco ed Alessio Taranto, accompagnati dal flautista Marco Orfei. Nel corso della conferenza sarà presentato il loro ultimo Cd 'Storie in Sound'. Alle 19 la serata proseguirà con la finale della IV categoria (solisti fino a 20 anni) , che comprenderà il Concerto e le premiazioni.
Il festival si concluderà domenica 14 maggio alle 20.30 con la finale della categoria concertisti senza limiti d’età: come di consueto si affronteranno sul palcoscenico della Sala Concerti di Palazzo De Grazia i cinque finalisti, accuratamente selezionali dalla Giuria internazionale nelle giornate precedenti, per aggiudicarsi il prestigioso Premio Mercatali. Le fasi finali e la finalissima del Concorso saranno divulgate in diretta streaming.