29 giugno 2017
Aggiornato 04:00
Basket serie A2

L'Alma batte Treviglio e accede ai quarti dei play off

Trieste vince la 'bella' per 83 a 72 e supera il turno. Ad attenderla l’Orsi Tortona  che ha avuto la meglio su Verona

La gioia di Cavaliero (© Pallacanestro Ts)

TRIESTE - L’Alma Trieste conquista la 'bella' per 83 a 72 e passa ai quarti di finale dei play-off dove l’attenderà l’Orsi Tortona, che ha avuto la meglio su Verona. Anche questa volta Pecile e compagni hanno dovuto sudare parecchio per avere la meglio sulla Remer Treviglio, squadra dalla panchina corta, ma dalla tanta qualità  e dal tanto cuore in campo. La partita si è così decisa solamente negli ultimi due minuti dell’incontro, dopo un equilibrio che è durato per oltre trenta minuti.

Sul 68 a 70 per gli ospiti, prima Parks ha segnato il canestro del pareggio e poi sono arrivati altri sette punti di fila dei biancorossi propiziati da due bombe di Cavaliero. A quel punto anche la tenace resistenza degli ospiti è scemata ed ha lasciato spazio ai festeggiamenti dei padroni di  casa.

Da lunedì inizierà un’altra storia, i quarti di finale contro Tortona con le prime due gare in trasferta e la possibilità di vendicare sportivamente l’eliminazione dello scorso anno. Alla prossima avversaria si comincerà a pensare già dalla ripresa degli allenamenti (prevista per sabato alle 10).

Alma Trieste - Remer Treviglio 83-72  (17-17, 41-38, 55-57)
Alma Trieste: Daniele Cavaliero 23 (3/5, 4/5), Jordan Parks 22 (6/12, 1/2), Javonte damar Green 8 (3/7, 0/3), Matteo Da ros 7 (3/6, 0/3), Stefano Bossi 6 (0/0, 2/2), Andrea Coronica 6 (3/3, 0/0), Roberto Prandin 5 (1/5, 1/1), Alessandro Cittadini 4 (1/4, 0/1), Andrea Pecile 2 (0/1, 0/2), Lorenzo Baldasso 0 (0/1, 0/1), Massimiliano Ferraro 0 (0/0, 0/0), Alessandro Simioni 0 (0/0, 0/0), Enrico Gobbato 0 (0/0, 0/0). All. Dalmasson.
Remer Treviglio: Adam Sollazzo 19 (4/7, 2/4), Paulius Sorokas 13 (4/5, 0/3), Pierpaolo Marini 11 (4/6, 1/6), Emanuele Rossi 10 (3/7, 1/1), Luca Cesana 9 (1/3, 1/5), Salvatore Genovese 6 (0/0, 2/2), Curtis Nwohuocha 4 (2/3, 0/0), Tommaso Marino 0 (0/0, 0/5), Andrea Pecchia 0 (0/0, 0/1), Nicholas Dessì 0 (0/0, 0/0)