1 giugno 2020
Aggiornato 01:00
comparto unico

Prorogata la validità delle graduatorie, Lauri: «Si salvaguarda l'occupazione»

Su proposta del consigliere regionale di Sel-FVG e con il sostegno di quasi tutti i Gruppi consiliari, è stata approvata dal Consiglio regionale una norma che proroga di un anno le graduatorie delle selezioni pubbliche per l'assunzione di personale a tempo determinato
Giulio Lauri, consigliere regionale di Sel-FVG
Giulio Lauri, consigliere regionale di Sel-FVG Diario di Trieste

TRIESTE  - Su proposta di Giulio Lauri, consigliere regionale di Sel-FVG e con il sostegno di quasi tutti i Gruppi consiliari, è stata approvata dal Consiglio regionale una norma che proroga di un anno le graduatorie delle selezioni
pubbliche per l'assunzione di personale a tempo determinato per garantire, da parte delle amministrazioni del Comparto unico del pubblico impiego regionale e locale, delle funzioni e delle attività legate ai servizi educativi, nelle more dell'espletamento delle procedure concorsuali volte all'assunzione di personale con contratto a tempo indeterminato. «Con l'approvazione dell'emendamento che prevede la proroga di un anno delle validità delle graduatorie - dichiara Lauri - si salvaguarda l'occupazione di alcune centinaia di lavoratrici e lavoratori in tutta la regione garantendo al contempo la continuità e la piena operatività dei servizi educativi dei Comuni per la durata del prossimo anno scolastico». «Auspico - conclude - che questa finestra possa essere sfruttata per poter procedere poi anche a livello nazionale a un nuovo piano di stabilizzazione delle lavoratrici e dei lavoratori precari da lunga data nel settore, come già avvenuto con le stabilizzazioni regionali dei precari statali nel 2015».