15 dicembre 2018
Aggiornato 08:00

Salute: Telesca, trovata l'intesa con i sindacati per le risorse aggiuntive

L'accordo siglato dall'assessore alla Salute del Friuli Venezia Giulia supporta la gradualità del processo di trasformazione organizzativa in atto, accompagnando l'applicazione della riforma con 15,7 milioni di euro da utilizzare per la retribuzione di produttività e dei relativi obiettivi
Salute: Telesca, trovata l'intesa con i sindacati per le risorse aggiuntive
Salute: Telesca, trovata l'intesa con i sindacati per le risorse aggiuntive (Regione Friuli Venezia Giulia)

GORIZIA - È stata sottoscritta l'intesa tra la Regione e le organizzazioni sindacali del comparto sanitario sull'attribuzione delle risorse aggiuntive regionali per l'esercizio 2017. L'accordo siglato dall'assessore alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Maria Sandra Telesca, supporta la gradualità del processo di trasformazione organizzativa in atto, accompagnando l'applicazione della riforma con 15,7 milioni di euro da utilizzare per la retribuzione di produttività e dei relativi obiettivi.

 

Sono state inoltre definite quote aggiuntive di 320mila euro per il piano vaccinale e tutti gli interventi volti al miglioramento dell'adesione alle vaccinazioni e di 180mila euro da assegnare ad
Egas per gli operatori assegnati al Sores e impegnati nell'attivazione del 118 unico regionale. Comunicato ai sindacati anche il decreto Egas relativo al concorso pubblico per la copertura di 466 posti di collaboratore professionale sanitario/infermiere categoria D da assegnare alle aziende ed agli enti del Servizio sanitario regionale. Le parti hanno infine concordato che, in un prossimo incontro, sarà affrontato l'argomento delle stabilizzazioni anche alla luce del decreto Madia.