22 maggio 2018
Aggiornato 13:30
In Municipio

Dipiazza incontra la nuova dirigente dell'Ispettorato territoriale del lavoro

Nel corso del cordiale incontro con la dottoressa Nicolina Cavallaro sono stati evidenziati alcuni dei principali aspetti all'origine dei diversi fenomeni legati al lavoro nero, nonché all'elusione fiscale che tocca anche il nostro territorio

Il sindaco Roberto Dipiazza ha ricevuto la dottoressa Nicolina Cavallaro (© Comune di Trieste)

TRIESTE - Visita di presentazione nel salotto azzurro del palazzo municipale dove il sindaco Roberto Dipiazza ha ricevuto la dottoressa Nicolina Cavallaro, nuova dirigente dell'Ispettorato Territoriale del Lavoro di Trieste e Gorizia, accompagnata da una delegazione dell'ANCE, Associazione Nazionale Costruttori edili della nostra città, con il presidente Donato Riccesi. Nel corso del cordiale incontro sono stati evidenziati alcuni dei principali aspetti all'origine dei diversi fenomeni legati al lavoro nero, nonché all'elusione fiscale che tocca anche il nostro territorio. Particolare attenzione e comune impegno a operare insieme anche sulle diverse problematiche relative alla sicurezza e al rispetto della legge a tutela dei servizi offerti ai cittadini.