22 maggio 2018
Aggiornato 13:30
Porti

Visita allo scalo di Trieste per una delegazione dell'ambasciata cinese

Il gruppo ha incontrato il vicepresidente della Regione FVG, Sergio Bolzonello, nell'ambito di una missione esplorativa in vista di Nuova Via della Seta

Il Molo Settimo (© AdriaPorts)

TRIESTE - Una delegazione dell'Ambasciata della Repubblica popolare cinese in Italia ha visitato oggi il Porto di Trieste, nell'ambito di una missione organizzata dalla Regione Friuli Venezia Giulia. Il gruppo era composto da tre persone, tra cui il responsabile economico dell'ambasciata. Come riporta l'Ansa, si è trattato di un primo contatto, di carattere interlocutorio, seguito all'incontro fra il premier italiano Paolo Gentiloni e il presidente cinese Xi Jinping, che ha indicato in Trieste e Genova i due terminali italiani del braccio marittimo della "Nuova Via della Seta». La delegazione ha incontrato il vicepresidente della Regione FVG, Sergio Bolzonello. Si è svolta poi una riunione con il Segretario generale dell'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico orientale, Mario Sommariva, che ha illustrato le caratteristiche del porto, dalla connessione al network intermodale europeo ai piani di sviluppo futuri. La delegazione ha visitato lo scalo, in particolare il Molo Settimo e la Piattaforma logistica, accompagnata da operatori del porto.