19 agosto 2018
Aggiornato 19:00

All'Immaginario Scientifico un laboratorio su DNA e genetica forense

"L’elica di Arturo" è il nome di questo appuntamento speciale, organizzato in memoria del genetista Arturo Falaschi, direttore per molti anni dell’ICGEB di Trieste e docente di biologia molecolare alla Normale di Pisa, grande uomo di scienza e di cultura, scomparso il 1° giugno 2010
Il laboratorio su DNA e genetica forense all'Immaginario Scientifico
Il laboratorio su DNA e genetica forense all'Immaginario Scientifico (Immaginario Scientifico)

TRIESTE - Nei film polizieschi sembra tutto molto facile: si trovano delle tracce di DNA, lo si analizza e dopo pochi minuti sullo schermo di un computer compare il nome del colpevole. Ma nella realtà, funziona davvero così? È quello che si cercherà di capire domenica 4 giugno alle 15 all’Immaginario Scientifico di Trieste, con uno speciale laboratorio aperto al pubblico di tutte le età (i ragazzi con meno di 14 anni devono essere accompagnati da un adulto), alla scoperta del DNA e della genetica forense. "L’elica di Arturo" è il nome di questo appuntamento speciale, organizzato dall’Immaginario Scientifico in memoria del genetista Arturo Falaschi, direttore per molti anni dell’ICGEB di Trieste e docente di biologia molecolare alla Normale di Pisa, grande uomo di scienza e di cultura, scomparso il 1° giugno 2010. 

L'omaggio
In omaggio al suo importante contributo alla genetica, i diversi gruppi di partecipanti, riuniti intorno a un tavolo di lavoro, potranno calarsi nei panni di agenti del RIS e utilizzare vere tecniche di laboratorio, come l’elettroforesi, per scoprire a chi appartiene il campione di DNA rinvenuto sulla scena del crimine. Un’attività interattiva e coinvolgente che stimola la manualità, la collaborazione e invita a riflettere sui segreti della vita racchiusi nella doppia elica del DNA. Il laboratorio è aperto al pubblico di tutte le età ma, per comprendere al meglio gli argomenti trattati, i ragazzi con meno di 14 anni devono essere accompagnati da un adulto. Il costo del laboratorio è di 7 euro a persona, comprensivo di ingresso al museo. È consigliata la prenotazione, da effettuare telefonando al numero 040224424 (da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00) o via e-mail all’indirizzo iscrizioni@immaginarioscientifico.it. 

Gli orari di apertura dell'Immaginario Scientifico
Domenica 4 giugno l'Immaginario Scientifico sarà regolarmente aperto dalle 10 alle 18. con gli «exhibit hands-on» da provare, manipolare e sperimentare, per conoscere la scienza attraverso l'esperienza diretta. E poi ancora, in linea con il laboratorio L'elica di Arturo, le splendide e coinvolgenti immagini e musiche della multivisione Genoma accompagneranno il pubblico in un itinerario di avvicinamento alla doppia elica del DNA, partendo dalla scoperta codice della vita fino al Progetto Genoma Umano. Ogni ora infine, non può mancare una visita guidata nel planetario Cosmo, a osservare e imparare a riconoscere le stelle e i pianeti in questo periodo dell'anno.