22 maggio 2018
Aggiornato 13:00
Finanza e banche

Mediocredito: Peroni, tappa decisiva verso risanamento

"Ora si fanno sempre più tangibili le condizioni per realizzare quella partnership industriale che da tempo i soci della banca perseguono, nella prospettiva di un robusto e duraturo rilancio della banca e di un efficace recupero alla sua funzione strategica di volano dell'economia regionale"

Mediocredito: Peroni, tappa decisiva verso risanamento (© Regione Friuli Venezia Giulia)

TRIESTE - "Si compie una tappa decisiva del lungo percorso di risanamento di Banca Mediocredito e ci piace registrare che ciò avviene a poche ore dal varo della legge regionale che assicura piena copertura all'operazione di ricapitalizzazione nella quota di competenza del socio pubblico». Questo il commento dell'assessore regionale alle Finanze, Francesco Peroni, alla notizia che Banca Mediocredito Fvg ha sottoscritto un accordo con Bain Capital Credit per la cessione di crediti deteriorati. "Ora - aggiunge Peroni - si fanno sempre più tangibili le condizioni per realizzare quella partnership industriale che da tempo i soci della banca perseguono, nella prospettiva di un robusto e duraturo rilancio della banca e di un efficace recupero alla sua funzione strategica di volano dell'economia regionale".